Sassari

Dal Rotaract club due tiralatte per la Neonatologia

“Vogliamo contribuire all'umanizzazione delle cure”

Dal Rotaract club due tiralatte per la Neonatologia

Di: Antonio Caria


Giovedì 18 aprile i giovani del Rotaract Club Sassari hanno portato i loro doni alla struttura di viale San Pietro. Due tiralatte professionali, frutto del progetto “Piccoli sorsi”, che saranno utili alle mamme dei piccoli ricoverati, due strumenti che consentiranno di migliorare l'alimentazione dei piccoli e la loro permanenza in ospedale.

Alla consegna hanno presenziato la presidente del sodalizio Claudia Derosas, assieme alla giovanissime componenti (tutte sotto i trent'anni), il direttore della struttura Giorgio Olzai, la coordinatrice Maria Zicchi e il personale della Neonatologia con alcune mamme.

Nel corso dell’incontro  è stata sottolineata l'importanza dell'alimentazione dei piccoli con il latte materno, in particolare per i neonati patologici, prematuri e che alla nascita pesano meno di 1500 grammi.

“Una donazione che – ha sottolineato dal direttore della struttura – sarà di grande utilità per le mamme”. “In questo modo – ha aggiunto la presidente del Rotaract club Sassari – contribuiamo al perseguimento dell’obiettivo dell’umanizzazione delle cure e alla diffusione e sensibilizzazione del tema della prematurità”.

Correlati

Il nuovo shop con prodotti tipici della Sardegna

SardegnaLive mette in vendita una serie di prodotti tipici dell’Isola, scopri i cesti regalo, i prodotti per il corpo ed i gadget nel nostro shop online.

Scopri lo shop