Alghero

Al via il nuovo ciclo di conferenze “Alghero per l’Archeologia”

Il primo appuntamento è in programma venerdì 26 aprile e vedrà protagonista il professor Marco Milanese

Al via il nuovo ciclo di conferenze “Alghero per l’Archeologia”

Di: Antonio Caria


Partiranno venerdì 26 aprile il nuovo ciclo di conferenze dal titolo “Alghero per l’Archeologia”. Un’iniziativa  che il Comune di Alghero con la propria Fondazione e in collaborazione con la Soprintendenza Abap SS-NU ed il Segretariato Regionale del Ministero per i Beni e le Attività Culturali per la Sardegna, hanno deciso di riproporre dopo il successo dello scorso anno.

Il coordinamento sarà affidato al dottor Pietro Alfonso mentre i saluti di apertura all’Assessora alla Cultura e vice sindaca Gabriella Esposito. Il primo incontro è in programma venerdì 26 aprile alle 18.30 e verterà sulla “Nascita di Alghero, tra documenti scritti e archeologia”, con Marco Milanese.

Il docente di Archeologia Medievale dell’Università degli Studi di Sassari, responsabile scientifico delle più importanti ricerche archeologiche svolte nel centro storico di Alghero  presenterà un argomento di straordinario interesse per conoscere in modo puntuale e con dati basati sulla metodologia della ricerca archeologica l’origine di una delle città più importanti della Sardegna.

Il secondo è in programma venerdì 10 maggio alle 18.00 e vedrà protagonista il dottor Luca Sanna con una relazione dal titolo “Archeologia immersiva e nuovi modi di comunicare la cultura: i casi di studio della ricostruzione del complesso monastico di San Michele di Salvennor e della virtualizzazione del villaggio nuragico di Sant’Imbenia”.

Il terzo, che si terrà sabato 18 maggio alle 18.00, riguarderà una relazione dal titolo “Azienda gesuitica: un sistema agricolo ad Alghero” con la dottoressa Angela Simula. Il quarto e ultimo appuntamento è per sabato 25 maggio, sempre alle 18.00, con la professoressa Paola Ruggeri e la sua relazione dal titolo “Da Tharros a Carbia: la giovane latifondista Fundania Galla e le sue proprietà in Sardegna”. Gli appuntamenti si terranno nella Sala Mosaico del Museo Archeologico

Correlati

Il nuovo shop con prodotti tipici della Sardegna

SardiniaLive mette in vendita una serie di prodotti tipici dell’Isola, scopri i cesti regalo, i prodotti per il corpo ed i gadget nel nostro shop online.

Scopri lo shop