Porto Torres

“Balai in musica” all’insegna dei Matia Bazar

La kermesse, giunta alla quarta edizione, ospiterà giovedì 25 aprile la rinnovata formazione musicale

“Balai in musica” all’insegna dei Matia Bazar

Di: Antonio Caria


Saranno i nuovi Matia Bazar, nati sulla scia del successo della storica band fondata a Genova nel 1975, gli assoluti protagonisti della quarta edizione di “Balai in musica”, in programma giovedì 25 aprile.

L’appuntamento, che prevede anche diverse iniziative collaterali tra cui attività per bimbi, esibizioni di band e Dj Set, è promosso dall’Amministrazione comunale ed è organizzato quest’anno in collaborazione con l’associazione Notti di Stelle che ha deciso di proporre autonomamente anche altri eventi che cominceranno nella giornata di Pasqua e proseguiranno per tutta la settimana.

“La kermesse del 25 aprile è nata nel 2016 su impulso dell’attuale Amministrazione – ha sottolineato l’Assessora alla Cultura, Mara Rassu – e il progetto prosegue con l’obiettivo di promuovere e valorizzare la baia di Balai. Stiamo dando continuità, infatti, a un appuntamento che riesce ad attirare migliaia di persone anche grazie alla straordinaria location, capace di coniugare spazi verdi e mare da sogno, in una data, il 25 aprile, scelta dall’Amministrazione per evitare sovrapposizioni con eventi simili nel nostro territorio”.

“Siamo, inoltre, soddisfatti – ha aggiunto l’Assessora – perché quest’anno la manifestazione d’interesse pubblicata dal Comune ha in qualche modo dato un input all’associazione aggiudicataria, la quale trasformerà l’anfiteatro naturale di Balai nell’ormai famosa “Balai Arena” a partire da Pasqua e nei giorni a seguire, con l’evento “Pasqua in arena” dedicato soprattutto ai più giovani. L’intero programma sarà presentato a breve”. T

Fabio Perversi, membro dal ’98 della formazione musciale, è diventato leader e anima della band, battezzando il debutto di una giovane e apprezzata cantante, Luna Dragonieri. Negli ultimi anni il gruppo ha cambiato diversi elementi, mantenendo tuttavia la fedeltà al sound che l’ha sempre caratterizzato e facendo leva su una massiccia presenza femminile sul palco. Oltre a Perversi e alla Dragonieri, infatti, ne fanno parte il chitarrista Piero Marras, la bassista Paola Zadra e la batterista Fiamma Cardani.

“L’assegnazione dell’organizzazione dell’evento è stata fatta attraverso un bando pubblico. Oltre all’esibizione dei Matia Bazar è prevista la realizzazione di diverse iniziative collaterali per tutta la giornata e presto partirà la campagna pubblicitaria su tv, radio, manifesti e social – ha rimarcato l’Assessora -.

In agenda anche l’intrattenimento per i bambini con giochi gonfiabili e artisti di strada, dalla mattina sino al primo pomeriggio. Inoltre nell’area saranno allestiti i punti di ristoro.

Il programma musicale sarà aperto attorno alle 14.00 dal Gruppo Lu Monti, che proporrà un repertorio di brani folk. Alle 16.00 sarà la volta degli Anima Soul, band funky con una sezione di cori e fiati. Attorno alle 18.00 saliranno sul palco i Matia Bazar, mentre la chiusura sarà dedicata ai più giovani, con il Dj Set degli Uneven e di Robertino Dj. “Se il meteo ci sarà d’aiuto – conclude Mara Rassu – ci saranno tutti i presupposti per aprire al meglio la stagione turistica”.

Correlati

Il nuovo shop con prodotti tipici della Sardegna

SardegnaLive mette in vendita una serie di prodotti tipici dell’Isola, scopri i cesti regalo, i prodotti per il corpo ed i gadget nel nostro shop online.

Scopri lo shop