Ozieri

Tentata rapina all'ufficio postale di Ozieri, caccia all'uomo finita: arrestati due giovani

Sotto la minaccia delle armi, hanno intimato all’ impiegato di aprire i cassetti per consegnargli il denaro.

Tentata rapina all'ufficio postale di Ozieri, caccia all'uomo finita: arrestati due giovani

Di: Redazione Sardegna Live


Erano da poco passate le 9 di questa mattina quando due giovani, armati a incappucciati, sono entrati con pistola in pugno nell’ufficio postale della frazione San Nicola di Ozieri gremito di persone anziane in attesa di riscuotere la pensione.

Sotto la minaccia delle armi, i due, come riferito dai Carabinieri,  hanno intimato all’impiegato di aprire i cassetti per consegnargli il denaro.

Alla risposta che la cassaforte era temporizzata e i cassetti vuoti, i malviventi sono scappati a piedi nella vicina campagna.

Dopo l’allarme, i militari della Compagnia di Ozieri hanno circondato l’area con diverse pattuglie e dopo pochi minuti catturato uno dei malviventi in fuga.

La caccia all’uomo ha permesso subito dopo di catturare anche l'altra persona che a piedi aveva attraversato il fiume Rio Mannu, in località Fraigas e si era nascosto nei pressi di una cava.

I Carabinieri hanno recuperato anche le pistole, risultate giocattolo, e i passamontagna. 

I due malviventi sono stati arrestati per tentata rapina aggravata e associati alla casa circondariale di Sassari - Bancali.

Correlati

Il nuovo shop con prodotti tipici della Sardegna

SardegnaLive mette in vendita una serie di prodotti tipici dell’Isola, scopri i cesti regalo, i prodotti per il corpo ed i gadget nel nostro shop online.

Scopri lo shop