Carbonia

Ubriaco scappa dai Carabinieri e provoca un incidente

Arrestato commerciante di 25 anni

Ubriaco scappa dai Carabinieri e provoca un incidente

Di: Redazione Sardegna Live


Un giovane di Carbonia si è schiantato con la sua auto contro la Fiat Panda di due pensionati. Si tratta di un commerciante di 25 anni, Davide Ennas, residente a Sant'Antioco, ubriaco alla guida e inseguito dai carabinieri, è stato arrestato nella tarda serata di ieri con l'accusa di resistenza a pubblico ufficiale, guida in stato di ebbrezza alcolica, lesioni personali colpose e fuga con omissione di soccorso. 

L'automobilista era al volante della sua Audi TT, assieme a un coetaneo, quando ha incrociato, in via Roma, a Carbonia, una pattuglia del Nucleo radiomobile impegnata in un servizio di controllo del territorio.

Il giovane ha invertito all'improvviso la direzione di marcia ed e' scappato, apparentemente senza motivo. I carabinieri l'hanno inseguito e il conducente si e' lanciato in una folle fuga, mettendo a rischio automobilisti e pedoni che in quel momento affollavano le vie della citta'.

L'inseguimento e' proseguito anche fuori dal centro abitato, sulla statale 126 verso Villamassargia, dove l'Audi ha tamponato la Fiat Panda. I due pensionati a bordo sono stati soccorsi da un'altra pattuglia dei carabinieri. Rimasti feriti, i due sono stati trasportati al pronto soccorso dell'ospedale Sirai di Carbonia.

La fuga dell'Audi si e' conclusa poco dopo a Barbusi, dove l'auto e' stata bloccata: conducente e passeggero, sottoposti all'alcoltest, sono risultati entrambi positivi. Ennas e' stato arrestato e stamane sara' processato per direttissima. Il passeggero e' stato rilasciato, ma sara' sanzionato per ubriachezza. 

Correlati

Il nuovo shop con prodotti tipici della Sardegna

SardegnaLive mette in vendita una serie di prodotti tipici dell’Isola, scopri i cesti regalo, i prodotti per il corpo ed i gadget nel nostro shop online.

Scopri lo shop