Cagliari

Delitto Manuel Careddu, parla l'avvocato Piscitelli: "Massima severità ai responsabili"

Rinvio a giudizio per i due minorenni

Delitto Manuel Careddu, parla l'avvocato Piscitelli:

Di: Alessandro Congia


Il Gip del Tribunale per i Minori di Cagliari, il dottor Giovanni La Rocca, ha rinviato a giudizio con giudizio Immediato i due minorenni accusati di omicidio, occultamento e soppressione di cadavere in concorso, nei confronti di Manuel Careddu, di Macomer, ucciso nella notte tra l'11 ed il 12 settembre 2018. 

Il processo con giudizio immediato è stato fissato per il prossimo 10 settembre 2019, presso il Tribunale per i Minorenni di Cagliari. Interpellato a riguardo, l'avvocato Gianfrancesco Piscitelli (nella foto in alto), che difende il padre di Manuel come parte offesa, ha dichiarato:  "Ho seguito personalmente tutte le fasi degli accertamenti – afferma il legale - ed ero certo che avrebbero richiesto il giudizio immediato stante l'evidenza di tutte le prove. Comunque ora i difensori potranno, nei prossimi 15 giorni, richiedere il giudizio abbreviato che porterebbe ad inevitabili sconti di pena per i loro assistiti. In ogni caso – sottolinea Gianfranco Piscitelli - mi costituirò parte civile per la famiglia paterna e lotterò affinché venga fatta giustizia con la massima severità per un delitto così efferato per cui non accetto alcuna giustificazione".

Correlati

Il nuovo shop con prodotti tipici della Sardegna

SardiniaLive mette in vendita una serie di prodotti tipici dell’Isola, scopri i cesti regalo, i prodotti per il corpo ed i gadget nel nostro shop online.

Scopri lo shop