Bitti

Briatore e Farinetti a Bitti: solidarietà ai pastori e promozione dei prodotti locali nei mercati internazionali

Gli imprenditori vogliono promuovere il pecorino "Bithi" che ha già conquistato il mercato asiatico, americano e i Paesi arabi

Briatore e Farinetti a Bitti: solidarietà ai pastori e promozione dei prodotti locali nei mercati internazionali

Di: Redazione Sardegna Live


Martedì 19 marzo Flavio Briatore e il fondatore di Eataly Oscar Farinetti saranno ospiti dei pastori a Bitti, dove trascorreranno una giornata di confronto e lavoro con le aziende del gruppo Mama 'e Oro, specializzato nella produzione delle diverse qualità del formaggio che costituiscono la variante "Bithi" di Barbagia.

E’ una collaborazione di vecchia data quella fra i pastori bittesi e l’imprenditore piemontese patron del Billionaire che già nel 2016 fu loro ospite mentre nel 2017 il pecorino Bithi fu presentato all’Eataly, vetrina che permise di piazzare il prodotto nei mercati di Asia, nord America, Paesi arabi (Dubai in particolare), Montecarlo, Londra, Svezia, nella catena Eataly, nei ristoranti del gruppo Cipriani di tutto il mondo e nei resort dello stesso Briatore.

Quella di Briatore e Farinetti sarà una visita importante specialmente perché arriva dopo il caos della battaglia del latte. La coppia vuole esprimere la propria solidarietà al mondo delle campagne ragionando su un ulteriore promozione dei prodotti locali a livello internazionale e sulla possibilità di aumentare quantitativamente la produzione del Bithi ora che sono stati centrati in pieno gli standard qualitativi.

In mattinata pastori e imprenditori visiteranno il caseificio Carzedda della Mama 'e Oro. Nel pomeriggio, presso l’hotel Su Lithu, analisi e conferenza stampa di chiusura.

Correlati

Il nuovo shop con prodotti tipici della Sardegna

SardegnaLive mette in vendita una serie di prodotti tipici dell’Isola, scopri i cesti regalo, i prodotti per il corpo ed i gadget nel nostro shop online.

Scopri lo shop