In Sardegna

Gonnesa, 32enne denunciato per coltivazione ai fini di spaccio di canapa indiana

E' stata scoperta all'interno dell'abitazione una piccola serra

Gonnesa, 32enne denunciato per coltivazione ai fini di spaccio di canapa indiana

Di: Giammaria Lavena


Ieri a Gonnesa, nel corso di un mirato servizio antidroga i carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Iglesias hanno deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Cagliari per coltivazione di canapa indiana ai fini di spaccio un 32enne del luogo, operaio con precedenti denunce a carico. 

Questi, a seguito di una mirata perquisizione domiciliare sarebbe stato trovato in possesso di una piccola serra per la coltivazione di canapa indiana, costituita da luci led e materiale idoneo per l'impianto della coltivazione, nonché di tre vasi con piante di canapa dell'altezza di circa 30 cm e 8 grammi di marijuana essiccata. 

Il tutto è stato sottoposto a sequestro penale, assunto in carico e verrà debitamente custodito in idonei locali sino alle analisi di laboratorio, concluse le quali sarà possibile la distruzione. 

Naturalmente la perquisizione non è stata casuale, già da tempo i militari tenevano sotto osservazione l’uomo che secondo la voce pubblica doveva avere a che fare con la cannabis e i suoi derivati.   

Correlati

Il nuovo shop di Sardegna Live

SardegnaLive mette in vendita una serie di prodotti tipici dell’Isola, scopri i cesti regalo, i prodotti per il corpo ed i gadget nel nostro shop online.

Scopri lo shop