Cagliari

Cagliari. Sirti Telecom: domani doppio presidio dei lavoratori

Sandro Banchero (Segretario Fiom Cagliari): «Scelte sbagliate da parte del management aziendale»

Cagliari. Sirti Telecom: domani doppio presidio dei lavoratori

Di: Antonio Caria


È in programma domani mattina a Cagliari, in concomitanza con lo sciopero di quattro ore proclamato nel quadro della mobilitazione nazionale Fiom Cgil, Fsm Cisl e Uilm Uil nei giorni 18,19 e 20 febbraio, un doppio presidio dei lavoratori Sirti, alle otto davanti alla sede dell’azienda in via San Simone e a partire dalle 9.00 davanti alla Telecom in via Calamattia.

Le ragioni della protesta sono legate all’avvio della procedura di licenziamento collettivo che coinvolgerebbe, secondo la Sirti, 833 lavoratori a livello nazionale. 

I sindacati chiedono il ritiro della procedura e condannano la scelta dell’azienda che, anche in Sardegna, a loro modo di vedere, metterebbe a rischio un numero consistente di posti di lavoro dei complessivi 200.

«Ci sono state scelte sbagliate da parte del management aziendale - ha detto il segretario Fiom Cagliari Sandro Banchero -. Scelte che hanno sicuramente determinato delle perdite ma non è scaricando i suoi lavoratori dopo anni di servizio che la Sirti riuscirà a uscire dall’attuale impasse».

Un richiamo della Fiom è andato anche alla Telecom: «In questi anni - spiega Sandro Banchero – è stata attuata una politica di appalti al ribasso e una parcellizzazione delle commesse che ha penalizzato le realtà strutturate e rispettose delle regole a vantaggio di piccole imprese improvvisate».

Il loro auspicio è che i tre giorni di mobilitazione articolati nelle diverse regioni, portino Sirti e Telecom a un tavolo ministeriale, al quale, si legge nella nota,  «In passato la società di telecomunicazioni si è sottratta».

«Telecom si occupa di un settore strategico - ha concluso Banchero -. È perciò indispensabile anche che venga istituito un tavolo permanente di controllo e verifica delle sue attività, insieme alle altre società che si occupano di Tlc».

Correlati

Il nuovo shop con prodotti tipici della Sardegna

SardiniaLive mette in vendita una serie di prodotti tipici dell’Isola, scopri i cesti regalo, i prodotti per il corpo ed i gadget nel nostro shop online.

Scopri lo shop