Gavoi

Un laboratorio di poesia per “Diventare Paesologi

L’iniziativa vede coinvolta la classe quinta dell’Istituto Comprensivo di Gavoi

Un laboratorio di poesia per “Diventare Paesologi

Di: Antonio Caria


In previsione di Invasione PoEtica 2019, Giornate della Poesia, partono i laboratori poetici per i più piccoli con la classe quinta dell’Istituto Comprensivo di Gavoi.

Il tema del laboratorio, articolato in tre giornate più l’evento conclusivo durante Invasione Poetica, è Diventare Paesologi.

La paesologia è una scienza che unisce etnologia, poesia e geografia, inventata da  Franco Arminio, poeta, scrittore e regista, nella quale i bambini saranno coinvolti in un’esperienza poetica e paesologica.

Oltre alle loro insegnanti e alle animatrici volontarie della Commissione Cultura,  gli alunni saranno coadiuvati  da tre poeti e animatori culturali gavoesi che andranno a scegliere di volta in volta un luogo per loro significativo o con un significato culturale e poetico, un luogo da paesologi insomma.

Il laboratorio inizierà oggi nella Biblioteca Comunale, regno dell’operatore culturale e esperto di poesia sarda Pier Gavino Sedda che accompagnerà i bambini nel verseggiare carnevalesco fatto di mutos, crobes e batorinas.

Il secondo incontro, in programma il 12 marzo, in una sede ancora da stabilire, sarà tenuto invece dalla professoressa Anna Cidu, poetessa e esperta di poesia comunitaria, di versi sardi e italiani.

Elena Manni, che viene da una serie di eventi per presentare la sua opera poetica Iscraria, incontrerà invece i bambini il 16 aprile in una location tanto suggestiva quando ancora non svelata.

«I nostri paesi che lottano contro lo spopolamento – hanno sottolineato gli amministratori Enrico Mura e Simona Corona – hanno bisogno di poesia e di essere invasi dalla cultura, di essere invasi dalle energie dei bambini che creeranno sul loro paese e sulle sue suggestioni, i loro versi. Anche questo – hanno concluso gli assessori – è Invasione Poetica, l’evento primaverile che porta a Gavoi i versi in tutte le forme, da quelle tradizionali e quelle contemporanee dello slam».

Correlati

Il nuovo shop con prodotti tipici della Sardegna

SardiniaLive mette in vendita una serie di prodotti tipici dell’Isola, scopri i cesti regalo, i prodotti per il corpo ed i gadget nel nostro shop online.

Scopri lo shop