Cagliari

Anci Sardegna: «Occorre una soluzione forte alla crisi del prezzo del latte»

Domani il tavolo ministeriale. Emiliano Deiana: «Il comparto cooperativistico e industriale faccia ogni possibile sforzo»

Anci Sardegna: «Occorre una soluzione forte alla crisi del prezzo del latte»

Di: Antonio Caria


«Una delegazione di Anci Sardegna ha partecipato al Tavolo sul latte ovicaprino convocato dalla Regione. Anci Sardegna ha rappresentato la propria vicinanza ai pastori e alla loro lotta che va sempre espressa nelle forme pacifiche».

Lo si legge in una nota di Anci Sardegna e del suo Presidente Emiliano Deiana.  «Anci Sardegna – si sottolinea nel comunicato – ha rappresentato che occorre una soluzione forte alla crisi del prezzo del latte e ha chiesto a tutte le rappresentanze presenti senso di responsabilità e visione di futuro. Occorre ridare dignità al lavoro nel mondo nelle campagne e nella filiera produttiva»

«Anci Sardegna – prosegue la nota – ha registrato positive aperture da parte della Regione Sardegna che attraverso la Sfirs e il Banco di Sardegna vuole #sollecitare il #mercato per determinare un #aumento del prezzo del latte da concordare a rialzo rispetto ai costi di produzione».

«Domani al Tavolo Ministeriale – aggiunge Anci – si vedrà cosa il Governo sarà capace di proporre per una soluzione duratura del problema. Resta un problema enorme di rappresentanza delle organizzazioni dei produttori e dei pastori al fine di condividere un percorso chiaro per la dignità del lavoro del pastore e dell’allevatore».

Al termine «Anci Sardegna ha chiesto con forza al comparto cooperativistico e industriale di fare ogni possibile sforzo per aumentare il prezzo del latte in questa difficile fase»

Correlati

Il nuovo shop con prodotti tipici della Sardegna

SardegnaLive mette in vendita una serie di prodotti tipici dell’Isola, scopri i cesti regalo, i prodotti per il corpo ed i gadget nel nostro shop online.

Scopri lo shop