Muravera

Pastori sulla Statale 125 insieme ai sindaci: si preparano formaggi e ricotta

Il primo cittadino di Castiadas: "Siamo uniti accanto ai pastori in questa battaglia. In gioco c'è il frutto del loro lavoro e l'economia delle loro famiglie".

Pastori sulla Statale 125 insieme ai sindaci: si preparano formaggi e ricotta

Di: Redazione Sardegna Live


Continua la protesta dei pastori sardi contro il crollo del prezzo del latte. Una lotta che coinvolge 12 mila allevatori. Mentre un centinaio di pastori si trovano ora a Roma davanti a Montecitorio, in Sardegna proseguono le manifestazioni.

La protesta si è spostata nel Sarrabus, nella parte sud orientale dell'Isola, sulla Statale 125 "Orientale sarda" al bivio tra Muravera San Vito e Villaputzu. Con i pastori ci sono anche i sindaci di Muravera, Marco Falchi, di Castiadas, Eugenio Murgioni, di Villaputzu, Sandro Porcu, di San Vito, Marco Antonio Siddi e di Villasimius, Gianluca Dessì. 

Una parte della produzione verrà versata a terra, mentre l’altra sarà utilizzata per preparare il formaggio e la ricotta che verranno distribuiti ai cittadini. 

"I sindaci sono uniti accanto ai pastori in questa battaglia sacroasanta - dice all'ANSA il primo cittadino di Castiadas Eugenio Murgioni - in gioco c'è il frutto del loro lavoro e l'economia delle loro famiglie".

 

Correlati

Il nuovo shop con prodotti tipici della Sardegna

SardegnaLive mette in vendita una serie di prodotti tipici dell’Isola, scopri i cesti regalo, i prodotti per il corpo ed i gadget nel nostro shop online.

Scopri lo shop