Oristano

Protesta dei pastori. La Cao Formaggi blocca la produzione nello stabilimento di Fenosu

Nei giorni scorsi aveva deliberato un acconto latte di 0,70 euro al litro per il mese di gennaio

Protesta dei pastori. La Cao Formaggi blocca la produzione nello stabilimento di Fenosu

Di: Sardegna Live


In seguito alla protesta dei pastori, la Cao Formaggi blocca la produzione nello stabilimento di Fenosu, alle porte di Oristano, uno dei maggiori centri di lavorazione del latte ovino in Sardegna.

Lo ha annunciato la cooperativa di pastori con una nota. "La Cao formaggi", si legge nel comunicato, "solidale con la protesta dei pastori e vicino al disagio che stanno sopportando, visti i fatti contingenti, sospende qualsiasi tipo di attività sia di produzione che di distribuzione, sperando in una rapida soluzione della vertenza".

Nei giorni scorsi la Cao aveva deliberato un acconto latte di 0,70 euro al litro per il mese di gennaio, "come segno di grande attenzione nei confronti degli allevatori". Ciononostante la protesta degli allevatori aveva interessato anche alcune autobotti della coperativa che erano state svuotate dai manifestanti e il latte riversato lungo la strada. La Cao, fondata nel 1966, riunisce 800 pastori, concentrati soprattutto in provincia di Oristano e nel Centro Sardegna.

Nata a Siamanna, ha poi trasferito i suoi impianti a Ghilarza e in seguito a Fenosu, dove dispone di un moderno stabilimento di produzione in grado di lavorare ogni giorno 180 mila litri di latte.

Correlati

Il nuovo shop con prodotti tipici della Sardegna

SardiniaLive mette in vendita una serie di prodotti tipici dell’Isola, scopri i cesti regalo, i prodotti per il corpo ed i gadget nel nostro shop online.

Scopri lo shop