Sestu

Sestu. Guerra del latte, caseificio Podda 'bloccato' col presidio degli allevatori

Un gruppo di allevatori pastori della zona ha bloccato i cancelli: «Gli autisti che trasportano il latte? Si mettano una mano sulla coscienza»

Sestu. Guerra del latte, caseificio Podda 'bloccato' col presidio degli allevatori

Di: Alessandro Congia


"Pranzo al sacco", formaggio e salsiccia per 'cacciare' via la fame, non prima di aver fatto scudo umano, tutti insieme, impedendo di fatto l'ingresso dei camion che trasportano il latte e che riforniscono il caseificio Podda di Sestu, sull'ex 131.

Detto e fatto. Le serrande del centro vendita sono chiuse al pubblico, in esterna Moira Murgia unica donna allevatrice di Assemini è assieme  ad altri pastori e allevatori della zona per bloccare l'ingresso dei camion autocisterna del trasporto latte: «Ci dispiace per chi lavora - dice - ma cerchino di capire il nostro dolore e siano solidali con noi».

Correlati

Il nuovo shop con prodotti tipici della Sardegna

SardegnaLive mette in vendita una serie di prodotti tipici dell’Isola, scopri i cesti regalo, i prodotti per il corpo ed i gadget nel nostro shop online.

Scopri lo shop