Oristano

Cesare Battisti nel carcere di Oristano-Massama, Giovanni Villa: "Servono rinforzi e mezzi"

A parlare è il segretario regionale della Fns Cisl della Polizia Penitenziaria

Cesare Battisti nel carcere di Oristano-Massama, Giovanni Villa:

Di: AdnKronos


"Non siamo preoccupati per la tipologia di utenza che viene inviata in Sardegna, più che altro ci aspettiamo che alla stessa seguano, anzi vi sia un'adeguata prevenzione, riguardante numero adeguato di Personale, strumenti e mezzi adeguati e risorse finanziarie sufficienti".

Lo afferma all'AdnKronos il segretario regionale della Fns Cisl, Giovanni Villa, della Polizia Penitenziaria, in merito alla destinazione di Cesare Battisti nel carcere di Alta Sicurezza di Oristano-Massama. "Il lavoro della Polizia Penitenziaria, preparata professionalmente a qualsiasi tipologia di utenza - prosegue Villa -, deve essere sostenuto da tutti e a tutti i livelli. Purtroppo non tutte le carceri Sarde sono state costruite rispettando gli standard di sicurezza e questo complica notevolmente il nostro lavoro, basti pensare a Bancali che sembra costruito con la ricotta. Il Governo, con l'ausilio dell'ottimo lavoro di tutte le forze dell'ordine - conclude -, continui su questa strada affinché vengano consegnati alla giustizia italiana tutti i latitanti ancora a spasso". 

 

Correlati

Il nuovo shop con prodotti tipici della Sardegna

SardegnaLive mette in vendita una serie di prodotti tipici dell’Isola, scopri i cesti regalo, i prodotti per il corpo ed i gadget nel nostro shop online.

Scopri lo shop