In Sardegna

Neve in arrivo a basse quote

Intanto le zone costiere occidentali e meridionali saranno ancora interessate da ventilazione forte fino a burrasca.

Neve in arrivo a basse quote

Di: Redazione Sardegna Live


Il Centro Funzionale Decentrato di Protezione Civile ha emesso un nuovo avviso di condizioni meteo avverse. L’allerta è partita dalle ore 14 di ieri, 8 gennaio, e resterà in vigore sino alle ore 23.59 di oggi.

Oggi si assisterà ad una progressiva attenuazione della ventilazione sulla Sardegna settentrionale, mentre i settori le zone costiere occidentali e meridionali saranno ancora interessate da ventilazione forte fino a burrasca. Saranno possibili mareggiate sulle coste esposte a nord-ovest. Nella giornata di oggi si avrà un calo delle temperature “con quota neve che dai 1100-1200 metri del mattino calerà progressivamente ai 6-700 metri della sera-notte”. Spiega Dario Secci, meteorologo di Sardegna Clima che aggiunge: “Dopo la mezzanotte si registrerà il culmine dell'irruzione artica in termini di temperature (-35°C intorno ai 5400 m e -4°C a 1350 m di quota): sarà questa l'occasione per vedere le prime deboli nevicate di stagione a quote collinari, con fiocchi a partire dai 500-600 metri. Si attende pertanto un bianco risveglio sui comuni più alti della Sardegna, il primo della stagione, con possibili disagi alla circolazione stradale sulle strade di montagna”.

Correlati

Il nuovo shop con prodotti tipici della Sardegna

SardegnaLive mette in vendita una serie di prodotti tipici dell’Isola, scopri i cesti regalo, i prodotti per il corpo ed i gadget nel nostro shop online.

Scopri lo shop