Cagliari

Regionali, Unidos e ProgRes insieme: nasce “Sardi Liberi”

L’annuncio negli spazi della sala Search a Cagliari, Mauro Pili e Gianluca Collu, (rispettivamente leader di Unidos e Progres), lanciano la sfida

Regionali, Unidos e ProgRes insieme: nasce “Sardi Liberi”

Di: Alessandro Congia


Con Pili e Collu c’è anche il consigliere regionale Angelo Carta, allontanatosi dal Psd'Az e l'ex presidente del partito sardista, Giovanni Columbu.

Non trapela ancora chi sarà a guidare la coalizione, ma ora i candidati alla carica di governatore della Sardegna per le prossime regionali diventano sei. In corsa Christian Solinas (centrodestra), Massimo Zedda (centrosinistra), Francesco Desogus (M5S), Andrea Murgia (Autodeterminatzione). 

"Progetu Repùblica -  sostiene  Gianluca Collu, segretario ProgReS -  da anni lavora alla convergenza nazionale, è un discorso che portiamo avanti al di là delle tattiche elettorali. Iniziamo adesso, insieme, ma il nostro percorso andrà avanti per ribaltare quel detto maledetto: noi saremo uniti, uniti per il bene della nazione sarda." 

Nei giorni scorsi gli attivisti di  ProgReS – Progetu Repùblica  hanno incontrato i militanti di  Unidos. Sono intervenuti i segretari delle due organizzazioni: Mauro Pili  e  Gianluca Collu, con la partecipazione di  Giovanni Columbu  (già segretario e presidente del PSd’Az) e mediati da Lucio Porcu. 

L’incontro pubblico è stato un passo importante per creare una convergenza davvero aperta a tutti gli indipendentisti, senza muri divisori eretti da pregiudizi ideologici, ma mettendo al centro la difesa della cultura e gli interessi dei sardi. Una ricetta che riprende le esperienze catalane e che mira ad allargarsi ad altre sigle e militanti. 

La partecipazione è stata molto ampia e l’entusiasmo contagioso. Le differenze tra le due organizzazioni sono apparse ben presto una ricchezza e non un limite ma un completamento di visione reciproca. Il punto di contatto più significativo è stato individuato nell’essersi opposti ai poteri che bloccano lo sviluppo della nostra isola e che, parallelamente, sostengono le campagne elettorali delle liste italiane. 

L’obiettivo sempre più chiaro che  ProgReS – Progetu Repùblica  sta perseguendo è quello di unire chi è consapevole che gli interessi dell’Italia e della Sardegna sono opposti e non conciliabili; la contrapposizione è netta: i difensori della Nazione Sarda contro gli amministratori della nostra sudditanza. 

Trasporti, cultura, energia, territorio e lavoro in Sardegna potranno rinascere solo con una coscienza rinnovata e una politica libera, noi di ProgReS – Progetu Repùblica stiamo edificando un luogo dove rendere tutto questo possibile.

Correlati

Il nuovo shop con prodotti tipici della Sardegna

SardegnaLive mette in vendita una serie di prodotti tipici dell’Isola, scopri i cesti regalo, i prodotti per il corpo ed i gadget nel nostro shop online.

Scopri lo shop