Cagliari

Elezioni regionali 2019: la posizione di Caminera Noa

Nei giorni scorsi una delegazione ha incontrato Andrea Murgia e Fabrizio Palazzari (AutodetermiNatzione)

Elezioni regionali 2019: la posizione di Caminera Noa

Di: Antonio Caria


Mancano pochi mesi alle elezioni regionali e inizia a delinearsi un quadro delle alleanze e delle candidature. Con una nota stampa, anche gli attivisti di “Caminera Noa” hanno voluto prendere una posizione seria e decisa in vista della prossima tornata elettorale.

Il 20 ottobre una delegazione del movimento ha incontrato il Presidente di Autodeterminatzione, Fabrizio Palazzari, e il suo candidato presidente, Andrea Murgia, con l’obiettivo di trovare possibili convergenze.

Come specificato nel comunicato, Caminera Noa non presenterà una propria lista alle prossime elezioni Sarde ma sarà disponibile ad un appoggio esterno alle liste e forze politiche che sottoscriveranno il loro documento.

«CN si rivolge nello specifico a tutte le forze politiche sarde non eterodirette e non complici dei meccanismi di depredazione della nostra terra – si legge nella nota – affinché si lavori ad una proposta politica elettorale realmente rappresentativa della resistenza all'impoverimento, all'occupazione militare, allo sfruttamento, alla deculturazione».

All'incontro voluto da AutodetermiNatzione ADN, i rappresentanti di Caminera Npa ha espresso la posizione espressa più in dettaglio nel documento poi consegnato a Murgia e Palazzari al fine di essere sottoposto alla valutazione degli altri componenti ADN.

«Alla richiesta di apertura verso movimenti, comitati e ovviamente alla stessa CN – continuano gli attivisti –, ADN ha espresso disponibilità a valutarne le modalità con anche l'invito a presentare proposte. CN è stata invitata a parlarne nella prossima assemblea aperta di ADN

Cn ha anche espresso delle criticità circa la scelta di ADN di presentare la lista e un proprio candidato senza un confronto preliminare con altri soggetti politici autodeterminazionisti e ha fatto presente la necessità che vengano sciolte alcune ambiguità in merito alle alleanze con alcuni soggetti politici non sardocentrici.

«Sia Murgia che Palazzari si sono mostrati consapevoli della necessità di allargare il fronte e di trovare strumenti di dialogo e confronto con gli altri soggetti coinvolti nelle lotte in Sardegna. A CN – si legge ancora nella nota –  è stato chiesto di offrire suggerimenti e proposte da sottoporre a discussione. CN resta in attesa di comunicazione formale di accettazione del documento e di una proposta collaborativa da parte di ADN sulla base di quanto detto: assemblea, tavolo paritetico, invito formale ad altri gruppi e organizzazioni».

Correlati

Il nuovo shop con prodotti tipici della Sardegna

SardegnaLive mette in vendita una serie di prodotti tipici dell’Isola, scopri i cesti regalo, i prodotti per il corpo ed i gadget nel nostro shop online.

Scopri lo shop