Teulada

Il Cocer rivendica la spiaggia di Porto Tramatzu

Restituire la spiaggia alla Regione andrebbe a discapito del benessere del personale militare e di tutte le famiglie

Il Cocer rivendica la spiaggia di Porto Tramatzu

Di: Redazione Sardegna Live


È prevista la cessione della bellissima spiaggia di Porto Tramatzu, che si trova all'interno dell’area del Poligono militare di Capo Teualada, nel sudovest della Sardegna, alla Regione e quindi ai civili che potrebbero frequentare la spiaggia con il suo bellissimo panorama e le acque cristalline, come prevede l'intesa siglata nel dicembre 2017 con la Difesa. Ma i militari non sono del tutto d'accordo.

Verrebbero create delle attività turistiche di tipo commerciale sulla spiaggia e che andrebbero "a discapito del benessere di tutto il personale militare e delle rispettive famiglie", sostiene il Cocer dell'Esercito, presieduto dal generale Francesco Paolo Ceravolo, in una delibera approvata all'unanimità il 13 settembre scorso per chiedere il ripristino delle "strutture di protezione sociale", in modo da "rassicurare" il personale
militare e le famiglie.

La delibera evidenzia come la chiusura dello stabilimento balneare di Porto Tramatzu - "unico organismo di protezione sociale dell'area", si legge - possa generare "un diffuso sentimento di disagio e di incertezza" fra i militari del poligono e i loro familiari.

Correlati

Il nuovo shop con prodotti tipici della Sardegna

SardegnaLive mette in vendita una serie di prodotti tipici dell’Isola, scopri i cesti regalo, i prodotti per il corpo ed i gadget nel nostro shop online.

Scopri lo shop