Cagliari

Maltempo, poliziotti salvano madre e figlio intrappolati in auto

Madre e figlio, a bordo di una Lancia Y, erano partiti da Samugheo per recarsi all’ospedale oncologico di Cagliari

Maltempo, poliziotti salvano madre e figlio intrappolati in auto

Di: Redazione Sardegna Live


In queste giornate di grande dolore emerge l’impegno, la forza e il coraggio dei soccorritori, di chi non ha perso tempo e ha aiutato chi si trovava in difficoltà. 

Tra i tanti, il ringraziamento va anche alla voltante della questura di Cagliari che ieri mattina è intervenuta per soccorrere due persone in difficoltà a causa del maltempo che ha flagellato l’Isola.

Madre e figlio, a bordo di una Lancia Y, erano partiti da Samugheo per recarsi all’ospedale oncologico di Cagliari, dove il ragazzo avrebbe dovuto ricevere una terapia urgente, necessaria a causa di un trapianto subito da appena 90 giorni.

Nel percorrere la bretella che collega la Strada Statale 130 alla Statale 554, l’auto è rimasta bloccata dall’acqua, che già aveva superato il livello degli sportelli, impedendo così al mezzo di proseguire la marcia e agli occupanti di uscire. 

Al loro arrivo, gli operatori della Volante hanno estratto dall’auto sia il ragazzo che la madre, e, portandoli in braccio, li hanno messi in salvo.

Una volta appresa l’urgenza del ragazzo, i poliziotti, con la volante lo hanno accompagnato, insieme alla mamma, in ospedale, dove ha potuto ricevere le cure programmate.

Correlati

Il nuovo shop con prodotti tipici della Sardegna

SardiniaLive mette in vendita una serie di prodotti tipici dell’Isola, scopri i cesti regalo, i prodotti per il corpo ed i gadget nel nostro shop online.

Scopri lo shop