Cagliari

Evadono dai domiciliari, scoperti dalla Polizia e arrestati

Gli agenti della squadra Volanti ha identificato i soggetti, poi è scattato l’arresto

Evadono dai domiciliari, scoperti dalla Polizia e arrestati

Di: Alessandro Congia


Nell’ambito del potenziamento del dispositivo di controllo del territorio da parte della Polizia di Stato, mediante la costante vigilanza di tutte le zone della città, gli agenti della squadra Volante hanno tratto in arresto in due distinti interventi Sandro Zucca, 44enne e Edmondo Argiolas, 45enne, entrambi cagliaritani e pregiudicati responsabili di evasione. 

Il primo episodio si è verificato nella mattina di ieri quando gli agenti della squadra Volante, nel transitare in Via Serbariu hanno notato due persone, riconosciute dagli operanti per essere pregiudicati, che alla vista dei poliziotti hanno aumentato l’andatura. I due sono stati fermati e indentificati e dai primi accertamenti è emerso che Sandro Zucca era sottoposto alla misura restrittiva degli arresti domiciliari con alcune prescrizioni che prevedevano poter uscire dall’abitazione in determinate fasce orarie per provvedere alle proprie esigenze di vita ma al momento del controllo doveva essere in casa. Dopo essere stato accompagnato negli uffici per procedere alla verifica degli atti è stato arrestato e condotto in Tribunale dove, al termine del processo con rito per direttissima, è stato riaccompagnato presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari. 

Nella nottata odierna si è verificato un analogo episodio. Un equipaggio della squadra Volante nel transitare nella Via Seruci ha notato Edmondo Argiolas, soggetto riconosciuto dagli operatori non solo per i suoi precedenti di polizia ma perché lo scorso 2 ottobre era stato emesso dalla Corte D’Appello di Cagliari un provvedimento di rintraccio per l’esecuzione di un ordine di cattura, a seguito dell’allontamento dello stesso dalla comunità dove stava scontando la detenzione domiciliare. Fermato è stato accompagnato in Questura dove al termine degli atti è stato tradotto presso la casa circondariale di Uta a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. 

Correlati

Il nuovo shop con prodotti tipici della Sardegna

SardiniaLive mette in vendita una serie di prodotti tipici dell’Isola, scopri i cesti regalo, i prodotti per il corpo ed i gadget nel nostro shop online.

Scopri lo shop