Pirri

Scooter non in regola, pregiudicato minaccia i Carabinieri di darsi fuoco: arrestato

Il ciclomotore del 50enne non era assicurato e revisionato: l’uomo ha anche reagito violentemente contro i Carabinieri

Scooter non in regola, pregiudicato minaccia i Carabinieri di darsi fuoco: arrestato

Di: Alessandro Congia


Nel corso degli specifici servizi svolti nel corso di questi giorni dai carabinieri di Cagliari all’esterno degli istituti scolastici del capoluogo, già preannunciati nei giorni scorsi, i carabinieri della stazione di Pirri, coordinati dai militari della compagnia di Cagliari ieri mattina hanno tratto in arresto per il reato di resistenza a pubblico ufficiale un pregiudicato cagliaritano, classe 1968.

Il tutto si è svolto intorno alle 9 in via Montecassino all’esterno dell’istituto tecnico commerciale “Giua”, dove i militari avevano intrapreso un’attività di controllo di alcuni giovani, durante la quale però il pregiudicato si divincolava rapidamente dirigendosi verso il proprio ciclomotore Honda SH 125 che era parcheggiato lì vicino e, poiché sprovvisto di titolo assicurativo e della relativa revisione, contestava la redazione dei verbali relativi al codice della strada aprendo il serbatoio del ciclomotore e versando parte del carburante all’esterno, poi estraendo un accendino e minacciando chiaramente il personale operante. 

Correlati

Il nuovo shop con prodotti tipici della Sardegna

SardiniaLive mette in vendita una serie di prodotti tipici dell’Isola, scopri i cesti regalo, i prodotti per il corpo ed i gadget nel nostro shop online.

Scopri lo shop