Bonorva

Sanità nel Meilogu. Silvano Arru: «Pronti alle barricate»

Il Presidente dell’Unione dei Comuni del Meilogu: «Non siamo disponibili a perdere qualunque tipo di Servizio»

Sanità nel Meilogu. Silvano Arru: «Pronti alle barricate»

Di: Antonio Caria


Il Presidente dell’Unione dei Comuni del Meilogu, Silvano Arru, è determinato nel portare avanti le battaglie di tutti i Sindaci di questa parte della Sardegna. Interpellato da noi sulla vicenda dell’ospedale Manai di Bonorva, Arru non ha usato giri di parole: «Non siamo più disponibili a perdere qualunque tipo di Servizio. In passato ci hanno sempre un pò preso in giro».

Il Presidente ha denunciato anche il fatto che «Le politiche sanitarie sono andate sempre a favore delle città e a danno dei piccoli centri dell’interno. Se noi non avremo risposte precise e soprattutto credibili – ha tuonato Arru – noi faremo le barricate, qualunque sia il servizio che andremo a perdere».

Il Sindaco di Borutta ha rimarcato come «Il Meilogu, pur essendo nei fatti tra le zone della Sardegna più svantaggiate in assoluto, apparirebbe quasi un territorio ricco e benestante. In realtà è l’esatto contrario: i giovani sono tutti scappati. Stiamo rimanendo una comunità di vecchi che hanno proprio bisogno e necessità di questi servizi che ci vogliono togliere, piano piano, con strategie mirate. Il Meilogu ha già dato in termini di penalizzazioni, di austerity, di tagli di bilanci, di calcoli ragionieristici. Adesso basta: cerchino altri territori e non vengano da noi solo per chiedere i conti».

Correlati

Il nuovo shop con prodotti tipici della Sardegna

SardiniaLive mette in vendita una serie di prodotti tipici dell’Isola, scopri i cesti regalo, i prodotti per il corpo ed i gadget nel nostro shop online.

Scopri lo shop