Cagliari

Cocaina e hashish nell'abitazione: scoperto il deposito di un 48enne incensurato

I poliziotti sono andati a colpo sicuro scoprendo un tesoretto da 150mila euro

Cocaina e hashish nell'abitazione: scoperto il deposito di un 48enne incensurato

Di: Alessandro Congia


Un vero e proprio colpo basso nell'ambiente dello spaccio di droga in città, ancora a San Michele, quartiere dove lo smercio di sostanze stupefacenti è abbastanza frequente. 

In conferenza stampa questa mattina in Questura, il dirigente della Squadra Mobile, Marco Basile ha spiegato i dettagli di un brillante blitz che ha consentito di sequestrare nell'abitazione di un incensurato, poco meno di tre chili di cocaina e 3 di hashish, droga destinata (secondo gli investigatori), a diversi 'passaggi' intermedi fino ai pusher della zona. 

In manette è finito Lucio Barrago, 48enne, residente in via Ardenne, a San Michele: l'uomo non si aspettava la perquisizione dei poliziotti, la droga era ben conservata all'interno di una intercapedine di una parete.

Si tratta di un'attività congiunta del personale dell'Antidroga e della sezione Falchi della Questura cagliaritana, che proprio nell'ultimo periodo stanno portando a termine numerose e specifiche operazioni volte al contrasto dello smercio di droga.

Correlati

Il nuovo shop con prodotti tipici della Sardegna

SardiniaLive mette in vendita una serie di prodotti tipici dell’Isola, scopri i cesti regalo, i prodotti per il corpo ed i gadget nel nostro shop online.

Scopri lo shop