Cagliari

Blitz antidroga a San Michele, in manette 48enne cagliaritano

In casa dell’arrestato i poliziotti hanno sequestrato un ingente quantitativo di stupefacente: due chili di cocaina e tre di hashish

Blitz antidroga a San Michele, in manette 48enne cagliaritano

Di: Alessandro Congia


Ieri è toccato a due persone incensurate, finite in trappola per la droga che arrivava direttamente dall’Afghanistan (un chilo e mezzo di eroina per la precisione) e smerciata nei quartieri storici dei pusher locali, nella tarda serata di ieri invece la Squadra Mobile, coordinata dal dirigente Marco Basile, ha puntato i riflettori su uno spacciatore 48enne, arrestato sempre per reati specifici in materia di stupefacenti. 

A San Michele gli agenti, coadiuvati anche dai colleghi della sezione Falchi, hanno ammanettato l’uomo che è finito in carcere a Uta. In mattinata dalla Questura arriveranno i dettagli di questa ennesima operazione dedita a stroncare il business della cocaina e del “fumo” nel capoluogo sardo. 

Notizia in aggiornamento

Correlati

Il nuovo shop con prodotti tipici della Sardegna

SardiniaLive mette in vendita una serie di prodotti tipici dell’Isola, scopri i cesti regalo, i prodotti per il corpo ed i gadget nel nostro shop online.

Scopri lo shop