Buggerru

Le radici della Sardegna a Buggerru: tutto è pronto per lo spettacolo di maschere etniche tra riti e miti di un’isola incantata

Appuntamento sabato 18 agosto

Le radici della Sardegna a Buggerru: tutto è pronto per lo spettacolo di maschere etniche tra riti e miti di un’isola incantata

Di: Redazione Sardegna Live


C’è un Carnevale per ogni luogo abitato nell’isola, ma “viverli” tutti assieme, al chiaro di luna e ad un respiro dal mare non capita tutti i giorni, soprattutto se lo scenario che ospita “Le Radici della Sardegna”, evento giunto alla sua decima edizione, si chiama Buggerru, località dal fascino particolare, con tante storie scolpite nella memoria e meta turistica tra le più suggestive.

La sfilata delle maschere etniche, tra miti & riti arcaicidi un’isola incantata e provenienti dai 10 centri più rappresentativi del Carnevale sardo, presentata daGiuliano Marongiu e trasmessain diretta daSardegna Live,si svolge sabato 18 agosto, in notturna, a partire dalle 22.00, attraversa tutta la via principale del paese con soste animate dai rituali, dai suoni e dai colori ancestrali di un vissuto secolare che non conosce origini certe.

 

Il Carnevale dei sardi delinea i suoi tratti disegnati dal tempo, tramandando un sapere senza età e “raccontato” attraverso la consuetudine delle comunità e l’enorme lavoro di ricerca di autorevoli studiosi che negli ultimi anni si sono interrogati su origini e simbologie, riti, miti e credenze popolari. Sacro e profano, identità e passione, di fatto, caratterizzano i mille volti di una festa unica e suggestiva. 

 

Un commento puntuale, le diverse rappresentazioni e le immagini trasferite in diretta satellitare nel mondo riguarderanno i MamuthonesdiMamoiadaUrthos e Buttudos diFonniSos Colonganos diAustis,Boes e Merdulesdi OttanaSas mascheras ‘e cuaddu diNeoneliS’Intibidudi ArdauliGruppo Entico Mamotzones di Samugheo,Cambas de Linna diGuspini,S'Urtzu e sa Mamulada di Seui,Sos Cotzulados diCuglieri. La sfilata sarà introdotta e allietata da un sodalizio inedito di suonatori di LAUNEDDASche inonderanno di note millenarie il percorso itinerante delle maschere.

 

Tra i punti di forza della giornata ricca di eventi ci sarà la cena tipica sarda, in programma alle 19.30 in Piazza Santarelli, con la partecipazione di “Events Partner” e la degustazione guidata che coinvolgerà 11 Cantine tra le migliori della Sardegna. Numerosi anche gli stand e gli espositori di arte, artigianato e prodotti enogastronomici.

 

La Cooperativa Feminas di Buggerru, in collaborazione con il Comune di Buggerru, la Regione Sardegna ePiccola Parigi, si è attivata da alcuni mesi per organizzare, nel segno dell’accoglienza e dell’identità, una grande festa destinata a calamitare migliaia di presenze e di visualizzazioni. 

 

Correlati

Buggerru

Buggerru: ieri e oggi

Raccontare di un paese, Buggerru, all'interno del Sulcis Iglesiente, un paese che non è il tuo, ma come il tuo ha una storia da raccontare anche se diversa,

Il nuovo shop con prodotti tipici della Sardegna

SardiniaLive mette in vendita una serie di prodotti tipici dell’Isola, scopri i cesti regalo, i prodotti per il corpo ed i gadget nel nostro shop online.

Scopri lo shop