Giave

Giave in festa per San Sisto II Papa

Ricorrenza speciale per i festeggiamenti giunti al decimo anno di vita

Giave in festa per San Sisto II Papa

Di: Antonio Caria


Esattamente dieci anni fa, nel 2008, veniva ripristinata a Giave, l’usanza di festeggiare San Sisto II Papa. Tutto questo grazie alla costanza e al lavoro di alcuni ragazzi che hanno deciso di mettersi in gioco per ripristinare questo rito antico, da anni caduta in disuso.

L’edificio religioso è situato in posizione rialzata, a brevissima distanza dal paese. Scrivono Salvatore Chessa e Giovanni Deriu nel loro libro “Ricerche su Giave” (Documenta Edizioni), «se prestiamo fede alla costante tradizione orale, d’altro canto suffragata da un prezioso riscontro documentale, questo edificio sacro era l’antica parrocchia della villa medioevale di Iafe o Iave».

I festeggiamenti 2018 prenderanno il via venerdì 3 agosto alle 20.30, con la cena offerta a tutti. Seguirà la gara a chitarra con la partecipazione di Daniele Giallara di Cuglieri, Marco Manca di Usini e Franco Figos di Giave accompagnati dalla chitarra di Tore Matzau di Sennori. L’amplificazione sarà a cura di Davide Caddeo di Dualchi.

Sabato 4 alle 8, i preparativi per il “Gran Finale a Ora ‘e Chenare-Pecora alla San Sisto II”. Alle 18.30 sarà celebrata la Santa Messa nella Chiesa campestre mentre alle 22.00 è in programma il concerto de “Gli Amici di Mauro”, cover band degli 883.  

Martedì 7 alle 18.30 avrà luogo la processione per le vie del paese che si concluderà nella Chiesa di San Sisto II dove don Gabriel Mpolo, con l’animazione del coro “Antoninu Paba” di Giave, celebrerà la Funzione Liturgica.

Correlati

Il nuovo shop con prodotti tipici della Sardegna

SardiniaLive mette in vendita una serie di prodotti tipici dell’Isola, scopri i cesti regalo, i prodotti per il corpo ed i gadget nel nostro shop online.

Scopri lo shop