Pirri

‘Piccole discariche crescono’, cittadini infuriati: “Sommersi dai rifiuti”

I cassonetti spariscono dalle strade per il via del ‘porta a porta’, ma manca il rispetto delle regole e spesso il servizio di ritiro appare non adeguato

‘Piccole discariche crescono’, cittadini infuriati: “Sommersi dai rifiuti”

Di: Alessandro Congia


 “Continuiamo ad essere ostaggi di immondizia in tutte le vie di Pirri.... uno schifo!... non esiste un controllo o una vigilanza da parte del Comune. Massimo Zedda aveva promesso telecamere e droni! Qui non si vede nessuno... piccolo esempio di via del Lentischio e via delle Spighe... le restanti strade attigue uguali... abbiamo provato a reclamare sulla App del Comune, AligApp, alla voce segnalazioni con tanto di lamentela e foto..... mai ascoltati”. 

Le immagini inviate dai residenti alla nostra redazione sono abbastanza esplicite, il ‘sacchetto selvaggio’ è una prassi che giorno dopo giorno fa aumentare il degrado nei vari quartieri.

Pirri, frazione di Cagliari, accusa il duro colpo dell’inciviltà e della maleducazione della gente, così come numerose strade del capoluogo sardo diventano punto nevralgico di chi deve disfarsi di rifiuti ingombranti. 

Peccato però che in quest’ultimo caso esiste un numero verde gratuito, (l’800.533.122, n.d.r.), a cui gli utenti possono rivolgersi e chiamare per prenotare il ritiro in maniera gratuita. Non tutti lo fanno, infatti anche dove qualche cassonetto è rimasto, c’è una pattumiera a cielo aperto. 

Correlati

Il nuovo shop con prodotti tipici della Sardegna

SardegnaLive mette in vendita una serie di prodotti tipici dell’Isola, scopri i cesti regalo, i prodotti per il corpo ed i gadget nel nostro shop online.

Scopri lo shop