Quartu Sant'Elena

Cadaveri di migranti ‘abbandonati’ in cimitero: è polemica

Le salme di due cittadini extracomunitari si trovano da gennaio 2017 all’interno della sala di osservazione a fianco alla camera mortuaria del camposanto di via Marconi

Cadaveri di migranti ‘abbandonati’ in cimitero: è polemica

Di: Alessandro Congia


Un odore insopportabile, il troppo caldo pare abbia mandato in tilt anche le celle frigo di conservazione per i defunti. Dentro quei locali ci sono due cadaveri che attendono la sepoltura: la Procura della Repubblica di Cagliari non ha ancora autorizzato la tumulazione o il trasferimento perché è ancora atteso il riconoscimento dei due immigrati.

E fin tanto che dal Tribunale il magistrato non autorizza la procedura di sepoltura, le salme rimarranno in quel luogo.   Intanto però i cittadini, i fiorai che lavorano davanti al cimitero e gli stessi operai comunali non ce la fanno più a sopportare quel tanfo insostenibile.

Dal Comune di Quartu fanno sapere che “le celle frigo sono funzionanti, ma è normale che a certe temperature estive fatichino a funzionare a pieno regime, per questo l’amministrazione sta cercando opportuni rimedi di potenziamento del sistema per eliminare i disagi”. 

Correlati

Il nuovo shop con prodotti tipici della Sardegna

SardiniaLive mette in vendita una serie di prodotti tipici dell’Isola, scopri i cesti regalo, i prodotti per il corpo ed i gadget nel nostro shop online.

Scopri lo shop