Cagliari

Rapine nei negozi: arrestato il gruppo criminale. Nomi e foto

Cinque ordinanze di custodia cautelare in carcere: il reato contestato nei confronti dei soggetti, tutti sardi, è di rapina aggravata.

Rapine nei negozi: arrestato il gruppo criminale. Nomi e foto

Di: Alessandro Congia


Questa mattina il dottor Marco Basile, dirigente della Squadra Mobile della Questura, ha tracciato il resoconto dell'attività di indagine investigativa degli agenti che ha permesso di sgominare la banda dedita a episodi criminosi nei market e nelle attività commerciali.

In manette Gin Fois, 50 anni, Roberto Saddi, di 30,  Gianluca Loddo, di 47, Pierpaolo Cabras, di 56, e Andrea Argiolas, 45 anni.

Grazie alle immagini di diverse telecamere, ha spiegato la Polizia, è  stato possibile individuare anche gli autori della rapina del 6 marzo scorso, dove la proprietaria di un market di Flumini, a Quartu, fu aggredita da due malviventi che la scaraventarono a terra per sottrarle la borsa con 40mila euro dell'incasso da versare nella cassa continua di viale Ciusa in città. Altra rapina in via Famagosta ai danni di una giovane donna, rapinata dell'incasso delle slot machine del locale "Gallura Games", bottino 5mila euro.

Il modus operandi era sempre lo stesso: due complici seguivano le vittime e gli altri effettuava l'imboscata alle ignare vittime. Il sodalizio è stato pedinato dai poliziotti dell’Antirapina. Recuperata anche una pistola, un borsone, caschi e ricetrasmittenti.

La pericolosità dei soggetti ha fatto scattare l'arresto immediato, con l'esecuzione della Procura della Repubblica di Cagliari della reclusione in cella a Uta. 

Correlati

Il nuovo shop con prodotti tipici della Sardegna

SardiniaLive mette in vendita una serie di prodotti tipici dell’Isola, scopri i cesti regalo, i prodotti per il corpo ed i gadget nel nostro shop online.

Scopri lo shop