Benetutti

Tra storia e tradizione: domenica 24 giugno “Filos e Ammentos”

L’appuntamento culturale è promosso dal Comune e Pro loco

Tra storia e tradizione: domenica 24 giugno “Filos e Ammentos”

Di: Antonio Caria


“Non solo mare nella nostra bellissima isola! Anche l’interno può offrire tanto, con la sua storia, i suoi sapori e le sue tradizioni”. È questo lo slogan lanciato dall’Amministrazione comunale di Benetutti, guidata dal Sindaco Enzo Cosseddu, e dalla Pro loco, per “Filos e Ammentos”, importante evento culturale, in programma per domenica 24 giugno e inserito all’interno del progetto “Un mondo di lana e archeologia” patrocinato dalla Comunità Montana del Goceano.

Si partirà alle 9.30 con l’accoglienza e la visita guidata della zona termale del paese dove si potranno ammirare i resti delle antiche terme di epoca romana, la Chiesa romanica di San Saturnino e le fonti di acqua sulfurea in cui si ci potrà immergere gratuitamente.

Alle 11.00 si potrà assistere a “Su Tusorzu a s’antiga chin sas fortighes de tundere”, una dimostrazione della tosatura tradizionale della pecora mentre alle 12.00 spazio a “Comente si faghiat su casu” attraverso la lavorazione del latte di pecora e la produzione del formaggio.

Alle 13.00 sarà possibile pranzare, su prenotazione, presso l’azienda agrituristica “Sa Mandra Noa” con menù tipico oppure nelle varie punti di ristoro con la degustazione di piatti tradizionali.

Dalle 15.30 sarà possibile andare alla scoperta di alcuni angoli tipici del paese del Goceano in cui si potranno conoscere l’abito tradizionale maschile e femminile, i prodotti tipici legati all’enogastronomia e diversi manufatti derivati dalla lana.

Alle 18.00 è in programma la processione religiosa in onore di San Giovanni Battista alla presenza dei cavalieri e dei gruppi folkloristici. Seguirà una serata all’insegna dei canti e dei balli della nostra isola.

Prevista la visita guidata al retablo cinquecentesco del maestro di Ozieri che raffigura la storia di Sant’Elena Imperatrice e ai diversi siti di culto presenti in loco. Per informazioni e prenotazioni è possibile contattare i numeri 3278514212 e 3937157487.

Correlati

Il nuovo shop con prodotti tipici della Sardegna

SardegnaLive mette in vendita una serie di prodotti tipici dell’Isola, scopri i cesti regalo, i prodotti per il corpo ed i gadget nel nostro shop online.

Scopri lo shop