Assemini

Baby spacciatore arrestato dai Carabinieri: marijuana e soldi sequestrati

Ancora un minorenne-pusher individuato dai militari dell’Arma

Baby spacciatore arrestato dai Carabinieri: marijuana e soldi sequestrati

Di: Alessandro Congia


I Carabinieri della stazione di Assemini, coordinati dalla Compagnia di Cagliari, hanno tratto in arresto per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, un minore cagliaritano, classe 2001, di Assemini, che è stato dapprima sottoposto, durante normale controllo dei militari, a perquisizione personale e trovato in possesso di circa 400 euro in banconote, una dozzina di dosi di sostanza stupefacente del tipo marijuana, ed un bilancino di precisione. 

Tutti chiari riferimenti ad una consolidata attività di spaccio, pertanto il giovane pusher 17enne veniva accompagnato dai militari presso l’abitazione dove proseguiva l’attività di perquisizione domiciliare, occasione in cui venivano rinvenuti altri 700 euro circa in banconote, ritenuti anch’essi provento dell’attività illecita di smercio. Quanto rinvenuto è stato sottoposto a sequestro, mentre  il minore veniva accompagnato presso il domicilio del padre in stato di arresto. 

Correlati

Il nuovo shop con prodotti tipici della Sardegna

SardegnaLive mette in vendita una serie di prodotti tipici dell’Isola, scopri i cesti regalo, i prodotti per il corpo ed i gadget nel nostro shop online.

Scopri lo shop