Paulilatino

Il 26 e il 27 maggio appuntamento a Paulilatino con “ATTOPPA A PAULE !”

Manifestazione organizzata e promossa dalle ragazze del Servizio Civile Nazionale.

Il 26 e il 27 maggio appuntamento a Paulilatino con “ATTOPPA A PAULE !”

Di: Lucia Pes


Saranno gli scorci incontaminati  del centro storico di Paulilatino ad ospitare la manifestazione in programma il 26 e il 27 maggio “ATTOPPA A PAULE !” (incontriamoci a Paulilatino), denominazione accuratamente scelta dalle organizzatrici, le Volontarie del Servizio  Civile Nazionale.

Valentina Masala, Maria Cristina Floris, Luana Ecca, Denise Demurtas appartenti al progetto CULTURAL-MENTE INSIEME e Rita Atzeni e Luana Obinu appartenenti al progetto DIS-ARCHIVIAMO PAULILATINO DAL VENTENNIO FASCISTA, capitanate dalle Operatrici Locali di Progetto  Maria Caterina PesRita Serra,  sono le ideatrici di "Attoppa a Paule !"Sagra dei prodotti tipici paulesi, della tradizione e della cultura locale.

“La Manifestazione nasce dall'idea e dalla necessità di promuovere e valorizzare il nostro territorio e tutte le tradizioni e i prodotti che Paulilatino offre- raccontano le ragazze -  il primo passo, è stato quello di coinvolgere tutte le Associazioni, le attività private e i singoli cittadini e  grazie al loro interesse e alla loro  partecipazione è stato possibile portare avanti l'idea”.

 

Un’idea concretizzata, quella delle volontarie, grazie al grande spirito di appartenenza, alla volontà e al fermo proposito di mettere in luce le potenzialità e le peculiarità  del proprio paese creando così un  connubio tra arte, sapori, tradizioni e cultura. 

Apriranno le porte dell’ospitalità con un programma studiato minuziosamente e capace di rispondere alle esigenze dei visitatori per un appuntamento da non perdere.

 

“ATTOPPA A PAULE ! ”, ecco il programma : 

Sabato:

Ore 15:30:

- Apertura monumenti e partenza

visite guidate con i ragazzi delle scuole

- Apertura delle mostre, punti ristoro 

ed esposizioni artigianali e produttive locali 



Domenica:

Ore 10:30 :

- Apertura monumenti e partenza

visite guidate con i ragazzi delle scuole

- Apertura delle mostre, punti ristoro 

ed esposizioni artigianali e produttive locali 

Ore 10:30: 

“ Sa tundidura” a cura di Su Maramele (n° 27)

Ore 11:00:

Dimostrazione della preparazione de “Sa corda” a cura della Pro Loco (n°1)

Ore 11:30: 

“Sa ferradura de su caddu” a cura del Circolo Ippico Paulese (n° 29) 

Ore 12:00: 

Lavorazione del formaggio a cura dell’Azienda Agricola Giuseppe Sanna 

Ore 15:00: 

Laboratorio “Su pane pintau” a cura di Bona Palmas (n° 3) 

Ore 16:00:

Dimostrazione della preparazione de “Sa corda” a cura della Pro Loco (n°1)

Ore 18:00: 

Assaggio del carnevale paulese: 

Vestizione e sfilata de “Sos Corrajos” (n°5)

Ore 20:30: 

Estrazione vincitori sottoscrizione a premi a cura della NGS Paulese (n°24)



Inoltre, puoi vedere...

-Chiesa parrocchiale San Teodoro

 

-Chiesa delle Anime

 

-Chiesa Santa Maria Maddalena

 

-Chiesa Madonna d’Itria

 

-Chiesa San Sebastiano

 

-Nuraghe Putzu Pili

 

-Domus de Janas “Su Ladere”



... e ancora

 

LE VIE DELLA PACE

a cura del Servizio Civile Nazionale 

e dei bambini del Centro di Aggregazione Minori

 

...I PUNTI RISTORI, LE MOSTRE, GLI ESPOSITORI!

1 Pro Loco:

-”Zenias de bellesa” mostra fotografica 

-”Sa corda, pane afitau, late cazau e arrubiolos”

2 Esposizione manufatti a cura del Centro di Aggregazione

3 “Coros, frores e pintos”:

-Mostra e laboratorio “Su pane pintau”

-Vendita “cullurzones” e “macarrones de chilliru” 

confezionati a cura di Bona Palmas

4 Mostra statica motoveicolo Vespa 

a cura del Vespa Club Santa Cristina

5 “Sos Corrajos”:

- Mostra della maschera carnevalesca paulese 

- Piatto con carne (cavallo, cinghiale o salsiccia) e vini locali

6 Mostra fotografica inerente il mondo della Vespa

a cura del Vespa Club Santa Cristina

7 “I ricami” a cura dell’Associazione di Volontariato Vincenziano

8 “Floris, lavorazione basalti e marmi” di Francesco Floris

9 Panificio Firinu vendita di pane tradizionale paulese

10 “Seadas, pane cun casu e binu a rasu” 

dell’Azienda Agricola Salvatore Firinu 

11 Lavorazione e vendita formaggi vaccini: “provolone,

casizolu e fresa” a cura dell‘Azienda Agricola Giuseppe Sanna

12 Coro polifonico “San Teodoro” esibizione,

vendita cd e dimostrazione intaglio della pelle.

- Mostra quadri e manufatti artistici in legno 

a cura di Tommaso Serra

- Esposizione prodotti artigianali in legno di Salvatore Trogu

13 Associazione di Cultura Popolare Guilcier Real:

-Mostra del costume tradizionale paulese e della sua lavorazione, dell’antico ballo ed esposizione fotografica 

-Aperitivo con il Guilcier

14 “Iride di Cosimo Pes” mostra di pittura a cura di Cosimo Pes

15 Mostra di pittura a cura di Christian Madau

16 “Il filo delle fate” lavorazione costumi sardi, borse, 

oggettistica e ricami a cura di Maria Claudia Demurtas

17 “GaiArt” esposizione “serrenitas e pintapane” a cura di Gaia Piga

18 “Giro tra i soli” mostra di pittura a cura di Girolamo Del Moro

19 ”In Paulilatino” mostra fotografica a cura di Barbara Caddeo

20 “escoBAR” formaggio fuso, salsiccia e birra artigianale

21 “Su pane de sos isposos” esposizione pane artistico “pane pintau”

a cura di Bonaria Trogu

22 “Tziu Fèurra” panino funghi e salsiccia,

bruschetta con funghi, fregola con funghi e salsiccia, patate fritte e vendita prodotto confezionato

23 Macelleria Ciloche Nicola salumi di produzione propria 

24 NGS Paulese panini con carne di vitella e pecora 

25 Cooperativa Sacro Cuore:

-“Seadas, pane indorau e fae” 

-Esposizione lavori del laboratorio 

-Truccabimbi

26 ”La casa dei cesti” mostra cestini sardi 

a cura di Pietro Obinu

27 “Su Maramele” pasta cotta nel brodo di pecora, 

pecora arrosto e in umido

28 “L’emporio di Catia Mulas”

29 “Su Batile e sa Collana” mostra

a cura del Circolo Ippico Paulese 

30 “Su Chinau de Josso” Fatti fritti e Crêpes 

31 “Pietro Carboni” casa del Medaglia d’Oro 

32 “Sa butega di Carmen Madau” 

33 “Da Augusta” vendita dolci sardi di Augusta Deligia

34 “Accessori basalto e affini” di Mattia Floris

35 “Frìssiu e papau” Tzìpulas e Paintzeddas 

36 Panificio Ciloche vendita di pane tradizionale paulese

37 “AttoppAVIS” “faighedda e asolu”

38 Museo Etnografico Palazzo Atzori - ingresso gratuito a cura della Cooperativa Archeotour

Correlati

Il nuovo shop con prodotti tipici della Sardegna

SardiniaLive mette in vendita una serie di prodotti tipici dell’Isola, scopri i cesti regalo, i prodotti per il corpo ed i gadget nel nostro shop online.

Scopri lo shop