Ozieri

Sgominata la cupola della droga in Sardegna: 52 indagati

L'organizzazione era attiva su tutta l'Isola, nelle campagne di Ozieri il deposito degli stupefacenti

Sgominata la cupola della droga in Sardegna: 52 indagati

Di: Redazione Sardegna Live


Montagne di cocaina e hascisc in arrivo dalla penisola e persino da Spagna, Gran Bretagna e Sud America per essere smerciate in tutta la Sardegna. La procura distrettuale antimafia di Cagliari ha chiuso l'indagine su una solida organizzazione criminale che poteva contare su uomini e donne sparsi in tutto il territorio dell’isola. La merce, quando le indagini si avvicinavano all’organizzazione, veniva prontamente nascosta in una serie di casolari nelle campagne di Ozieri.

Al comando della cupla della droga, secondo gli inquirenti, nomi già noti alle forze dell’ordine, come Alessandro Farina, già condannato con rito abbreviato a sei anni nell'ambito della maxi inchiesta sul traffico di stupefacenti per la quale era imputato principale Graziano Mesina.

Gli avvisi di chiusura delle indagini sono stati notificati a spacciatori e membri dell’organizzazione da Ozieri a Sassari, Ittiri, Olbia, Posada, Nuoro, San Gavino Monreale, Sestu, Serramanna, Terralba, Ales. Si tratta di 52 soggetti: lavoratori, studenti universitari, ragazzi e ragazze di famiglie perbene. Tutti indagati dalla Direzione distrettuale antimafia di Cagliari che, dopo aver raccolto centinaia di pagine di intercettazioni telefoniche e ambientali, è riuscita a risalire all'identità e ai ruoli dei componenti.

Le persone indagate sono: Gemaijl Azovic, 44enne, residente a Olbia; Maria Vittoria Antonazzo, 34, Anzio (Rm); Alessandro Atzori, 31, San Gavino Monreale; Enrico Bacciu, 38, Loiri Porto San Paolo; Jacopo Battiata, 41, Genova; Luca Buluggiu, 36, Ozieri; Paolo Cattina, 31, Ozieri; Simona Cervilli, 43, Seregno (Mi); Valerio Comina, 34, Ales; Pasquale Corda 38, Nuoro; Matteo Corona, 29, Sinnai; Giuliano Corosu, 42, Ozieri; Mario Giovanni Cossu, 36, Sassari; Samuele Dedoni, 38, San Nicolò Arcidano; Salvatore Delogu, 36, Nuoro; Raimondo Depalmas, 29, Posada; Antonio Dettori, 42, Ozieri; Mario Dettori, 43, Olbia; Fabio Dindi, 35, Nuoro; Andrea Espis, 30, San Gavino; Fabio Fadda, 44, Cagliari; Pierluigi Fadda, 36, Ittiri; Alessandro Farina, 35, Ozieri (dimorante a Barcellona); Antonio Farina, 40, Ozieri; Enrico Fenu, 37, Olbia; Giuseppe Mario Fois, 55, Sestu; Paolo Iannaccaro, 35, Nuoro; Ihas KouiedAnzar, 37, Barcellona; Gianluca Lai, 51, Sestu; Claudia Lasio, 33, Serramanna; Antonio Lombardo, 36, Ozieri; Roberta Lombardo, 40, Nichelino (To); Daniel Lopes Mareco, 34, Ponta Pora (Brasile); Andrea Losengo, 38, Sassari; Nicola Marongiu, 35, Parigi; Giuseppe Mereu, 39, Serramanna; Francesco Montis, 40, Terralba; Francesco Nurra, 44, Bologna; Sophie Claire Parterrieu, 31, Barcellona; Andrea Pinna, 44, Sestu; Matteo Pinna, 39, Ozieri; Ivan Giuseppe Pittau, 41, Ozieri; Dino Pola, 40, Ozieri;  Daniele POlo, 32, Ozieri; Sebastiano Porcu, 36, Nuoro; Antonio Sanna, 39, Ozieri; Giovanni Sanna, 42, Ozieri; Davide Sassu, 36, Ozieri; Danilo Seu, 37, Ozieri (dimorante a Barcellona); Roberta Solinas, 33, Ozieri; Antonio Tavera, 37, Ittiri; Aronne Varano, 42, Terralba.

Correlati

Il nuovo shop con prodotti tipici della Sardegna

SardegnaLive mette in vendita una serie di prodotti tipici dell’Isola, scopri i cesti regalo, i prodotti per il corpo ed i gadget nel nostro shop online.

Scopri lo shop