In Sardegna

Uccise commerciante cinese a Budoni: condannato a 20 anni

Il 10 aprile 2017 uccise Lu Xian Cha

Uccise commerciante cinese a Budoni: condannato a 20 anni

Di: Redazione Sardegna Live


E' stato condannato a 20 anni Simone Delussu, il 19enne residente a Camerino (nelle Marche) ma originario di Irgoli accusato di avere ucciso il 19 aprile 2017, a Budoni, la commerciante cinese Lu Xian Cha.

La donna, 37 anni, venne accoltellata mortalmente nel suo negozio del centro in seguito a un tentativo di rapina.

La sentenza è stata emessa questa mattina dal Gip Tribunale di Nuoro Claudio Cozzella al termine del processo con rito abbreviato. All’imputato sono state riconosciute le attenuanti generiche. Il Pm Ivano Satta aveva chiesto l'ergastolo per Delussu. I legali dell'imputato, Basilio Brodu e Chiara Madia, avevano chiesto il processo con l'abbreviato che prevede lo sconto di un terzo della pena. 

Il giovane, arrestato ad agosto, aveva ammesso le sue responsabilità. Le prove della sua colpevolezza erano schiaccianti. La svolta era arrivata dopo che i carabinieri del Ris di Cagliari avevano comparato il suo Dna con le tracce di sangue repertare sulla scena del delitto.

In aula, quest’oggi, era presente il marito della donna uccisa, che vive a Posada con i due bimbi avuti dalla donna di 5 e 11 anni.

Correlati

Il nuovo shop con prodotti tipici della Sardegna

SardiniaLive mette in vendita una serie di prodotti tipici dell’Isola, scopri i cesti regalo, i prodotti per il corpo ed i gadget nel nostro shop online.

Scopri lo shop