Tempio Pausania

Carcere, topi nella mensa degli agenti. Cireddu: “Subito la chiusura e interventi immediati”

Una situazione assurda all’interno della casa circondariale di Olbia-Tempio

Carcere, topi nella mensa degli agenti. Cireddu: “Subito la chiusura e interventi immediati”

Di: Alessandro Congia


Casa reclusione di Tempio, non si placano le polemiche, dopo l'intervento della Uil che aveva denunciato l'inidoneità della caserma agenti dove il personale era costretto a lavarsi con l'acqua fredda e i riscaldamenti erano spesso mal funzionanti.

Con una recente nota inviata alla direzione del carcere e al Provveditore regionale, Maurizio Veneziano, erano state denunciate le scarse condizioni igieniche dei locali comuni in particolare nei pressi della mensa agenti.

IL SINDACATO. Oggi ci è stato riferito che sono stati avvistati dei topi all'interno dei locali della mensa e dopo questo episodio abbiamo immediatamente scritto agli organi competenti chiedendo la chiusura della mensa. 

A  renderlo noto, il segretario generale della Sardegna della Uil, Michele Cireddu che rincara la dose: "Davanti ad una simile segnalazione – denuncia con rammarico  il sindacalista - pretendiamo l'immediata chiusura della mensa agenti ed immediati interventi per garantire la salute dei nostri poliziotti. Non possono esserci tentennamenti, davanti ad un rischio concreto di contrarre gravi patologie dovute alla proliferazione dei ratti devono immediatamente intervenire tutti gli organi competenti. Attendiamo l'esito degli accertamenti e auspichiamo provvedimenti da parte del Provveditore perchè da diversi giorni la Uil – accusa Cireddu - aveva segnalato la scarsa igiene nei locali comuni in particolare nei pressi della mensa, condizioni che potrebbero aver agevolato il proliferarsi dei topi”.

Correlati

Il nuovo shop con prodotti tipici della Sardegna

SardegnaLive mette in vendita una serie di prodotti tipici dell’Isola, scopri i cesti regalo, i prodotti per il corpo ed i gadget nel nostro shop online.

Scopri lo shop