Cagliari

La solidarietà che si tinge di rosa con “Cagliari SoloWomenRun”

Un boom di adesioni per l’evento tutto al femminile con la corsa solidale in programma per domenica 11 marzo 2018

La solidarietà che si tinge di rosa con “Cagliari SoloWomenRun”

Di: Alessandro Congia


Solidarietà che si tinge di rosa con la “Cagliari SoloWomenRun”, con quasi 6mila donne già iscritte, un vero e proprio record. Un boom di adesioni per l’evento tutto al femminile con la corsa solidale in programma per domenica 11 marzo 2018. Tetto massimo fissato a 7mila. Tra le associazioni, exploit di Abbracciamo un Sogno, con oltre 1500 donne. Iscrizioni aperte ancora on line e al Cagliari Store nel Largo Carlo Felice. 

IL RECORD. Sono già quasi 6000 le iscrizioni pervenute per la quarta edizione Cagliari SoloWomenRun quando manca poco meno di un mese alla corsa femminile più solidale d’Italia, organizzata nelle versioni Challenge (competitiva) e Open (non competitiva) da 42K in collaborazione con Apd Miramar, in programma domenica 11 marzo 2018 con partenza ed arrivo in piazza Yenne e circuito interamente cittadino. Ampiamente superato, quindi, il record di 5400 donne della passata edizione. 

Le iscrizioni sono aperte ancora on line (solowomenrun.it) ed ora anche al Cagliari Store di Largo Carlo Felice (tutti i giorni dalle 9 alle 20.30). Il ritiro di pettorali e pacchi gara avverrà al Tennis Club Su Planu di via Peretti 1, a Selargius, con le seguenti modalità: associazioni Charity Goal +250 (mercoledì 7/3 ore 15-19 e giovedì 8/3 ore 10-13 e 15-19), associazioni -250 e gruppi numerosi (giovedì 8/3 ore 10-13 e 15-19), pre-iscritte on line (venerdì 9/3 ore 10-13) e tutte le singole iscritte (venerdì 9/3 ore 15-19 e sabato 10/3 ore 10-13 e 15-19). Tra gli sponsor della manifestazione, confermato Ctm mentre rientra SuperPan, già partner della prima edizione nel 2015. Per qualsiasi informazione il sito ufficiale è solowomenrun.it, la mail info@solowomenrun.it e la pagina Facebook SoloWomenRun. 

I PROGETTI. Grande anche l'entusiasmo dimostrato finora dalle associazioni (oltre che dai gruppi spontanei) che prenderanno parte alla Open. In tante hanno già confermato la propria adesione e tra tutte spicca il maxi sodalizio rosa Abbracciamo un Sogno (1597) che, insieme a Peter De Luna (700+50 premio 2017), Passu Passu (550+50 premio 2017), Karalis Pink Team-Fondazione Taccia (525+25 premio 2017) e Idea Onlus (400+25 premio 2017), concorrerà al Charity Goal, il maxi premio dedicato ai tre migliori progetti-donna sul territorio. Le associazioni che si sono assicurate un numero minimo di 250 pettorali infatti, potranno presentare entro il 10 marzo un progetto rosa solidale che sarà valutato dalla commissione etica. Invariata la formula del circuito SWR, con la prova Open di 5Kche prevede un percorso da completare correndo o semplicemente camminando, aperto a tutte, e la Challenge di 10K, riservata invece alle runner competitive che, allo stato attuale, sono già 230.  

La grande festa vivrà un momento speciale all’arrivo, quando, per la prima volta, da un palco all’insegna di musica e intrattenimenti, verrà più volte dato il via al color blast, il lancio della polvere rosa fornita a tutte le partecipanti. Ulteriore novità per il 2018, la Cagliari SoloWomenRun, che conferma come main sponsor il Centro medico I Mulini, sarà preceduta sabato 10 marzo dal convegno 360 gradi Donna, dove saranno affrontate tematiche al femminile che coinvolgeranno associazioni e altre realtà a livello nazionale e locale. 

Correlati

Il nuovo shop con prodotti tipici della Sardegna

SardegnaLive mette in vendita una serie di prodotti tipici dell’Isola, scopri i cesti regalo, i prodotti per il corpo ed i gadget nel nostro shop online.

Scopri lo shop