Sindia

A Sindia una grande festa per Carlo Sanna, il “Sardo dell’anno”

Il 23 febbraio nel centro della Planargia l’evento che incorona il vincitore del Palio di Siena

A Sindia una grande festa per Carlo Sanna, il “Sardo dell’anno”

Di: Redazione Sardegna Live


Venerdì 23 febbraio, nella grande sala del Centro Polifunzionale di Sindia alle 21.00 si accenderanno i riflettori sullo spettacolo musicale organizzato e  trasmesso in diretta da Sardegna Live, in collaborazione con il Comune e la Pro loco di Sindia, durante il quale sarà consegnato il Premio “Sardo dell’anno” a Carlo Sanna, il fantino vincitore del Palio di Siena, che aggiunge il suo nome nell’albo d’oro in cui figurano già quelli di Daniele Conti (capitano del Cagliari), dei Tazenda e Maria Giovanna Cherchi, del cantante – pastore Gian Daniele con la sua pecora Desolina.

Con oltre 200.000 condivisioni e il 34,8% del totale dei voti indirizzati alla rosa dei 10 candidati al titolo, il giovane originario di Sindia ha sbaragliato una concorrenza formata da grandi nomi dello spettacolo, della cultura, dello sport e della società civile, che lo scorso anno si sono distinti per merito, qualificando il nome dell’isola con il loro operato.

Correre è sempre una vittoria, anche quando non si vince – aveva dichiarato a caldo il fantino – soprattutto quando senti addosso e dentro di te il grande affetto delle persone”.

Il Gran Galà di musica, tradizioni e spettacolo, presentato da Giuliano Marongiu e Roberto Tangianu, vedrà alternarsi sul palcoscenico ospiti musicali e diverse espressioni della cultura popolare. Le cantanti Maria Luisa Congiu, Maria Giovanna Cherchi Silvana Piras animeranno l’incontro con i loro successi, il Gruppo Folk Ballerinas Sindiesas colorerà di rosa il percorso della tradizione locale, mentre Mattia Murru e Maria Antonietta Bosu regaleranno armonie con i loro organetti.

Il corpo di ballo Incantos darà forma alle coreografie nei diversi momenti della serata che sarà arricchita anche dall’esibizione dei Zenias, di Pino Piu e Andrea Rosas. La chiusura dell’evento sarà affidata alla voce di Tonino Pira, interprete dei balli sardi accompagnati dalla chitarra di Bruno Maludrottu e l’organetto di Alberto Caddeo.

L’ingresso è gratuito.

Correlati

Il nuovo shop con prodotti tipici della Sardegna

SardiniaLive mette in vendita una serie di prodotti tipici dell’Isola, scopri i cesti regalo, i prodotti per il corpo ed i gadget nel nostro shop online.

Scopri lo shop