Cagliari

Violenza sessuale nei confronti dell'alunno 14enne: scattano gli arresti domiciliari

Le violenze sarebbero avvenute in diverse occasioni dal settembre 2017

Violenza sessuale nei confronti dell'alunno 14enne: scattano gli arresti domiciliari

Di: Redazione Sardegna Live


Nel pomeriggio di oggi, i Carabinieri della stazione di San Bartolomeo, al termine di una complessa e delicata attività di indagine, hanno eseguito due ordinanze di custodia cautelare nei confronti di due cagliaritani pregiudicati.

Uno dei due, invalido civile e in sedia a rotelle, è stato sottoposto ai domiciliari con l’accusa di violenza sessuale ai danni di un ragazzino di 14 anni. Violenze che sarebbero avvenute in diverse occasioni, dal settembre 2017, quando il minore andava a casa dell’uomo per seguire delle lezioni private.

L’altra persona, invece, badante del primo, è stato destinatario della misura cautelare del divieto di avvicinamento ai luoghi della persona offesa, perché accusato di stalking. Comportanti perpetrati nei confronti dei genitori del 14enne che, venuti a conoscenza del fatto, lo hanno subito denunciato ai carabinieri di Cagliari.

Correlati

Il nuovo shop con prodotti tipici della Sardegna

SardiniaLive mette in vendita una serie di prodotti tipici dell’Isola, scopri i cesti regalo, i prodotti per il corpo ed i gadget nel nostro shop online.

Scopri lo shop