Torralba

Due giorni di festa per Sant’Antonio di Tailos

In programma il tradizionale “Fogarone” e la favata

Due giorni di festa per Sant’Antonio di Tailos

Di: Antonio Caria


Martedì 16 e mercoledì 17 gennaio si rinnoverà, a Torralba, il culto in onore di Sant’Antonio Abate o di Tailos. Una festa campestre che si terrà nell’edificio religioso situato a pochi chilometri dal paese, con un panorama che spazia per la piana di Cabu Abbas.

Una festa molto sentita dalla popolazione torralbese, tanto che i festeggiamenti vengono riproposti anche a metà ottobre. Grazie all’impegno e alla costanza del comitato permanente, sarà possibile, ancora una volta, prendere parte a uno dei tradizionali eventi del Meilogu che, ogni anno, ospita tanti visitatori incuriositi, non solo da "Su Fogarone", ma anche dal sito, di grande importanza dal punto di vista naturalistico e storico

Si partirà il 16 alle 17.30 con al celebrazione della Santa Messa, seguita dalla benedizione del grande falò che sarà acceso, come da consuetudine, nel piazzale antistante la Chiesa. Alle 19.00 spazio alla favata offerta a tutti i partecipanti. Il giorno successivo, il 17, alle 11.00, sarà celebrata una nuova funzione liturgica.

Correlati

Il nuovo shop con prodotti tipici della Sardegna

SardiniaLive mette in vendita una serie di prodotti tipici dell’Isola, scopri i cesti regalo, i prodotti per il corpo ed i gadget nel nostro shop online.

Scopri lo shop