Giave

Seconda edizione del presepe giavese più bello al comitato di San Cosimo e alle famiglie Pisanu-Diaz e Nuvoli-Spissu

Dieci i partecipanti le cui opere sono state giudicate da Mario Gaspa e Franco Farina

Seconda edizione del presepe giavese più bello al comitato di San Cosimo e alle famiglie Pisanu-Diaz e Nuvoli-Spissu

Di: Antonio Caria


Lo scorso 7 gennaio, nel Centro sociale di Giave, si è svolta la cerimonia di premiazione della seconda edizione del presepe giavese più bello, organizzata dall’Amministrazione comunale. Un totale di dieci partecipanti, tra cui tre tra comitati paesani (San Cosimo, Santa Rita e Sant’Antonio da Padova).

Per quanto riguarda la sezioni dedicata ai privati, la giuria, composta da Mario Gaspa e Franco Farina, ha deciso di assegnare il primo premio (1000 euro),ex-aequo, a Maria Pisanu e Pietro Diaz (S’Istera) e Adelina Nuvoli e Antonello Spissu (Presepe di San Sisto). Gli altri premi sono andati a Gianni Tanchis (70 euro), Elisabetta Ruggiu  ed Ernesto Nuvoli (50), Celestina Obino (50), Giada Sanna (50), Margherita e Marcella Coratza (50).

Per la sezione “Comitati”, sul primo gradino del podio è salito quello di San Cosimo, presieduto da Marcello Campus, cui è andata la somma di 200 euro.  Al secondo posto quello di Sant’Antonio da Padova guidato dal presidente Giuseppe Ruggiu (180 euro) mentre al terzo quello di Santa Rita con la sua presidente Maria Giovanna Scodino (150). I presepi, allestiti in varie zone del paese, sono stati presentati dall’artista contemporaneo Gaspa.

La serata, introdotta dalla Sindaca Maria Antonietta Uras, si è conclusa con un rinfresco offerto ai presenti

Correlati

Il nuovo shop con prodotti tipici della Sardegna

SardiniaLive mette in vendita una serie di prodotti tipici dell’Isola, scopri i cesti regalo, i prodotti per il corpo ed i gadget nel nostro shop online.

Scopri lo shop