Ozieri

A Ozieri vince la solidarietà con la IX edizione di "Correre x la vita"

La manifestazione che unisce sport e beneficenza organizzata dall'Istituto Tecnico "E. Fermi"

A Ozieri vince la solidarietà con la IX edizione di

Di: Pietro Lavena


La scuola scende in campo per farsi portavoce dei valori della solidarietà e dell'integrazione. Succede ad Ozieri, dove l'Istituto Tecnico "Enrico Fermi" ha proposto ieri, 7 dicembre, la IX edizione della marcialonga "Correre x la vita".

L'evento, curato dal professor Alessandro Silecchia, docente di educazione fisica, ha preso il via alle ore 9 quando da piazza Garibaldi sono partiti i corridori su percorsi differenziati per categoria.

"Circa 1500 iscritti hanno aderito al progetto  commenta entusiasta Silecchia , in più, quest'anno, abbiamo avuto un partner d'eccezione: il Comitato Italiano Paralimpico. Il presidente del CIP Paolo Poddighe ha sposato la nostra causa così come l'Ufficio Provinciale di Educazione Fisica di Sassari con il coordinatore prof. Marco Pinna, che ci ha dato un importante supporto tecnico durante la manifestazione. Oltre agli storici partners AIDO, ADMO, FIDAS, Sardegna Solidale e anche AIL con i gazebo in piazza".

Prosegue Silecchia: "Di fondamentale importanza, per la buona riuscita dell'evento, è stato il patrocinio del Comune di Ozieri e dell'Unione dei Comuni del Logodoro. Ma l'anima della bellissima giornata di festa sono state le tantissime scuole medie e superiori giunte ad Ozieri da tutti i territori dell'Isola, senza dimenticare le tre classi elementari del Cantaro che si sono esibite in un circuito a staffetta e in un ballo sardo. Allo stesso modo, i ragazzi di diversi istituti superiori hanno ballato insieme condividendo momenti davvero felici e formativi".

"Così come recita il nostro motto, il nostro obiettivo è la sensibilizzazione alla donazione, al volontariato, all'integrazione e all'inclusione. Ieri sono stati nostri ospiti anche gli alunni extracomunitari del nostro istituto".

L'Istituto Tecnico "Fermi" di Ozieri, storicamente, si fa promotore di eventi culturali, sportivi e iniziative di fondamentale importanza volte alla formazione dei suoi studenti in vista di un futuro nel mondo del lavoro. Una realtà felice che, pur con poche risorse, combatte strenuamente le difficoltà economiche e sociali del territorio.

Correlati

Il nuovo shop con prodotti tipici della Sardegna

SardegnaLive mette in vendita una serie di prodotti tipici dell’Isola, scopri i cesti regalo, i prodotti per il corpo ed i gadget nel nostro shop online.

Scopri lo shop