Bonnanaro

Il 7 gennaio la presentazione del libro di poesie del poeta Giovanni Soggiu

L’opera postuma è stata pubblicata grazie all'interessamento della Pro loco e di alcuni amici del poeta

Il 7 gennaio la presentazione del libro di poesie del poeta Giovanni Soggiu

Di: Antonio Caria


Sarà finalmente esaudito il desiderio del compianto poeta Giovanni Soggiu. Sarà, infatti, presentato il 7 gennaio alle 17.00, presso il Centro sociale di Bonnanaro, il libro “Poesias seberadas in sardu logudoresu”, una raccolta di poesie, circa 100, scelte dal vate bonnanarese e che ha visto la luce grazie all’interessamento attivo della Pro loco, del patrocinio del Comune, della famiglia Soggiu e di tre tra i suoi più cari amici: Giovannino Carta, Maurizio Malgari e Giorgio Scanu.

Soggiu, deceduto il 22 gennaio di quest’anno, è stato tra i maggiori poeti a taulinu della Sardegna. Nato il 17 luglio del 1934, ha avuto sin da piccolo la passione per la poesia. Un’ampia produzione, la sua. Molti suoi componimenti sono stati premiati nei più importanti premi di poesia isolani.

Da molti considerato l’erede di un altro grande poeta a taulinu bonnanarese, Giuseppe Raga, ha portato in alto il nome del suo paese in tutta la Sardegna. 

Una caratteristica, questa, che lo ha sempre contraddistinto nonostante il suo soggiorno trentennale milanese, dovuto a motivi di lavoro. Stabilitosi ad Alghero, non mancava mai di venire a Bonnanaro, specie per le feste ma anche per un altro suo pallino fisso: il premio di poesia Giuseppe Raga. È stato tra i più attivi sostenitori di questo premio.

Un altro suo desiderio fu quello di veder pubblicata almeno una parte del suo ampio patrimonio letterario. Nel periodo antecedente la sua morte, ebbe un contatto telefonico la presidentessa della Pro loco, Bastianina Pintori, che prese subito a cuore questo progetto, tanto che i due si lasciarono con la promessa di un nuovo colloquio, purtroppo mai avvenuto a causa della malattia del poeta. 

La costanza e la grinta di Pintori e della Pro loco, con il validissimo contributo di Carta, Malgari e Scanu, è stato possibile realizzare portare a compimento questa fatica letteraria di zio Giovanni Soggiu.

Correlati

Il nuovo shop con prodotti tipici della Sardegna

SardegnaLive mette in vendita una serie di prodotti tipici dell’Isola, scopri i cesti regalo, i prodotti per il corpo ed i gadget nel nostro shop online.

Scopri lo shop