In Sardegna

La rivelazione di una fonte della Lega algerina per la difesa dei diritti umani: “L'Italia espelle 150 migranti irregolari”

Si tratterebbe dei migranti che hanno raggiunto di recente l'isola della Sardegna a bordo di piccole imbarcazioni

La rivelazione di una fonte della Lega algerina per la difesa dei diritti umani: “L'Italia espelle 150 migranti irregolari”

Di: Redazione


L'Italia avrebbe espulso dal proprio territorio 150 migranti irregolari algerini. Lo ha rivelato una fonte della Lega algerina per la difesa dei diritti umani (Laddh) al quotidiano "Echourouk".

Si tratterebbe dei migranti che hanno raggiunto di recente l'isola della Sardegna a bordo di piccole imbarcazioni. I migranti espulsi, provenienti principalmente dall'est del paese nordafricano, dovrebbero essere arrivati ieri all'aeroporto Houari Boumediene ad Algeri.

Il Laddh ha inoltre dichiarato che continuera' i suoi sforzi per aiutare 50 clandestini detenuti in un centro di verifica passaporti di Zouara, in Libia.

Secondo i dati diffusi ieri dal Viminale, circa 2.500 migranti sono sbarcati in Italia dall'inizio di novembre, a fronte di 8.428 migranti giunti in tutto il mese dello scorso anno. I dati del ministero dell'Interno, tuttavia, non registrano i cosiddetti "sbarchi fantasma", ovvero i migranti che sbarcano e si dileguano facendo perdere le loro tracce, per cui il numero degli ingressi illegali potrebbe essere ancora piu' alto.

Non e' chiaro, se questa recente tendenza sia riconducibile ad un incremento dei flussi derivanti dalla riattivazione delle rotte "alternative" a quella libica, in particolare da Tunisia, Algeria e Turchia verso l'Italia.  

Correlati

Il nuovo shop con prodotti tipici della Sardegna

SardegnaLive mette in vendita una serie di prodotti tipici dell’Isola, scopri i cesti regalo, i prodotti per il corpo ed i gadget nel nostro shop online.

Scopri lo shop