Cagliari

Grande successo per il Grand Prix di Ginnastica a Cagliari

Pioggia di applausi per le Farfalle azzurre, Carlotta Ferlito, Vanessa Ferrari e Nicola Bartolini

Grande successo per il Grand Prix di Ginnastica a Cagliari

Di: Francesca Melis


Volare. Sognare. Emozionare. Divertire. Sono questi gli elementi che hanno reso magico, domenica pomeriggio, il PalaPirastu a Cagliari che, per la terza volta, ha ospitato il Grand Prix di Ginnastica. Un evento organizzato dalla Federginnastica in collaborazione con SG Plus Ghiretti e Partners. Uno staff regionale che, grazie al costante supporto dello studio Ghiretti,  non si è fatto cogliere impreparato e, ancora una volta, si è distinto per organizzazione e ospitalità.

Uno spettacolo che ha registrato il tutto esaurito, diversamente dalle precedenti edizioni, solo qualche minuto prima dell’inizio della manifestazione,  ed ha portato a Cagliari i campioni delle Nazionali Azzurre di Artistica, Ritmica, Aerobica e Acrobatica.

In via Rockeffeller è andato in scena il meglio della ginnastica azzurra ed internazionale. Ad accompagnare le stelle Nazionali di Artistica, Ritmica, Aerobica e Acrobatica, infatti,  c’erano anche il campione olimpico e mondiale in carica agli anelli Eleftherios Petrounias e l’individualista di Ritmica due volte  Bronzo mondiale Linoy Ashram.  In questa atmosfera di classe e professionalità l’unica nota stonata sono stati i due gruppi regionali, la cui esibizione sembra non aver convinto e coinvolto il pubblico presente, forse anche a conferma di come, ancora, la ginnastica in Sardegna non sia riuscita a decollare come sport di punta.

Un pubblico emozionato che prima ha accolto l’ingresso in pedana dei ginnasti con calorosi applausi e poi durante le esibizioni è stato in silenzio, catturato dalla bravura e dall’eleganza dei propri beniamini durante la performance.  

Presenti Le Farfalle, le campionesse del mondo della squadra nazionale di ritmica, guidate dall’allenatrice più medagliata di sempre Emanuela Maccarani e le individualiste  Alexandra Agiurgiuculese e Milena Baldassari. Mentre per quanto riguarda l’artistica femminile si sono esibite : Asia e Alice d’Amato, Noemi Linari, Giorgia Villa ed Elisa Iorio; invece per quella maschile: Ludovico Edalli, Marco Sarrugerio, Marco Lodadio. Stefano Patron e Carlo Macchini, oltre all’attesissimo padrone di casa Nicola Bartolini.  Volteggi spettacolari anche nell’Aerobica con l’altro padrone di casa Marcello Ptteri, Sara Natella ed Emanuele Caponera e nell’acrobatica con le stelle Lorenzo Martino e Rebecca Sirca. Con loro anche le special guest di prestigio Vanessa Ferrari, Carlotta Ferlito e Lara Mori.

Un entusiasmante ritorno a casa  per il campione sardo di Ginnastica Artistica Nicola Bartolini, protagonista assoluto dello show, simbolo di umiltà e sacrificio. Acclamato e applaudito da tutti, Nicola ha voluto ringraziare pubblicamente la sua famiglia, confusa tra il pubblico, perché in questi anni, nonostante le difficoltà, non ha mai smesso di sostenerlo. Ed è stato proprio il giovane cagliaritano a sollevare davanti al proprio pubblico il trofeo “Grand Prix di Ginnastica”, grazie alla sua performance  che ha strabiliato la giuria, la quale l’ha eletta come la migliore e la più coinvolgente della manifestazione.

Magia, sogni, emozioni è questo ciò che ha regalato il gran galà della ginnastica ai sardi in questa fredda domenica di novembre. Un’ottima vetrina che potrebbe rilanciare la ginnastica in Sardegna e permettere a ginnasti del valore di Nicola Bartolini, i fratelli Murtas e tanti altri di trovare terreno fertile per coltivare la loro passione nella propria terra.

VIDEO: Nicola Bartolini alla sbarra

-

Divertente esibizione delle Farfalle

Correlati

Il nuovo shop con prodotti tipici della Sardegna

SardegnaLive mette in vendita una serie di prodotti tipici dell’Isola, scopri i cesti regalo, i prodotti per il corpo ed i gadget nel nostro shop online.

Scopri lo shop