Macomer

Lavoro. Qualifica di “Tecnico Superiore” per la promozione dei nostri prodotti enogastronomici

Nell'immenso oceano della disoccupazione, una goccia di speranza concreta, quale può essere considerato anche un concorso limitato a sole 30 persone, rappresenta un sospiro di sollievo in cui si può riporre una misurata quanto forte fiducia per farne un bene augurante segnale di ripresa.

Lavoro. Qualifica di “Tecnico Superiore” per la promozione dei nostri prodotti enogastronomici

Di: Redazione Sardegna Live


Nell’immenso oceano della disoccupazione, una goccia di speranza concreta, quale può essere considerato anche un concorso limitato a sole 30 persone, rappresenta un sospiro di  sollievo in cui si può riporre una misurata quanto forte fiducia per farne un bene augurante segnale di ripresa.

Il caso è quello della Fondazione dell’Istituto Tecnico Superiore della Sardegna, con sede a Macomer, che nel settore dei prodotti gastronomici – sotto l’egida Regione Autonoma della Sardegna e Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca - ha messo a concorso 30 posti, appunto, per la frequenza di un percorso formativo riguardante la qualifica di “Tecnico Superiore per la valorizzazione e il marketing dei prodotti enogastronomici”.

L’opportunità è rivolta ai giovani che abbiano il diploma di scuola media superiore di secondo grado e si richiede, ai fini dell’ammissione, una preparazione di base nell’area tecnologica e in altre materie quali la lingua inglese e l’informatica.

Coloro i quali non siano ancora in possesso del titolo di studio richiesto, potranno iscriversi con riserva e perfezionare l’iscrizione una volta ottenuto lo stesso diploma. Il bando è rivolto anche ai laureati, ma il numero degli ammessi non potrà superare il 10% dei posti messi a concorso.

Il percorso formativo ha la durata di 2 anni (ottobre 2015-settembre 2017) ed è finalizzato all’acquisizione di un’idonea preparazione per la valorizzazione dei prodotti enogastronomici in una prospettiva di apertura, non solo in Italia, di nuovi mercati.

Le tappe che caratterizzeranno il corso biennale si svolgeranno in varie sedi e si articoleranno in attività d’aula, presso l’istituto Tecnico Superiore di Macomer, di laboratorio nei centri di ricerca, nelle Università e nelle aziende, nonché di tirocinio nelle stesse aziende, in Italia e all’estero.

I giovani interessati a questa prospettiva di lavoro potranno consultare il sito segreteria@fondazioneitsmacomer.it  e avranno tempo fino all’11 settembre per presentare le loro domande. 

Correlati

Il nuovo shop con prodotti tipici della Sardegna

SardegnaLive mette in vendita una serie di prodotti tipici dell’Isola, scopri i cesti regalo, i prodotti per il corpo ed i gadget nel nostro shop online.

Scopri lo shop