Macomer

Covid. A Macomer circa 60 positivi e una nuova vittima

Il comune rischia la zona rossa

Covid. A Macomer circa 60 positivi e una nuova vittima

Di: Redazione Sardegna Live


Macomer piange una nuova vittima del coronavirus, la prima della terza ondata. Si tratta di un anziano positivo morto in ospedale. Lo ha annunciato il sindaco Antonio Succu, parlando di un numero di positivi in aumento, circa 60, e due ricoveri. Altre 23 persone si trovano in quarantena domiciliare. Chiuso precauzionalmente il centro diurno per disabili.

Nella giornata di ieri un nuovo screening di massa in paese con tamponi molecolari per oltre 200 persone presso la struttura sanitaria di Nuraghe Ruju. A seconda del quadro che emergerà dagli esiti, a Macomer potrebbe scattare il lockdown.

"Se dovessimo avere un numero maggiore di positivi - dice - ovviamente saranno adottate ulteriori misure ristrettive e non escludiamo la dichiarazione di zona rossa. Voglio ricordare che con l'ordinanza del 6 aprile abbiamo chiuso tutte le scuole di ogni ordine e grado, fino al 14 di aprile. Per il momento si continua con un attento monitoraggio dei dati per l'adozione, se dovesse rendersi necessario, di ulteriori misure".

 

Correlati

Il nuovo shop di Sardegna Live

SardegnaLive mette in vendita una serie di prodotti tipici dell’Isola, scopri i cesti regalo, i prodotti per il corpo ed i gadget nel nostro shop online.

Scopri lo shop