Verona

"Ieri abbiamo riaperto ospedale Covid, termino una notte allucinante", la testimonianza di un medico

La testimonianza su Facebook del direttore di reparto di un'azienda ospedaliera: "Continui ricoveri, un film già visto".

Di: Giammaria Lavena


"Ieri abbiamo riaperto. Siamo rientrati nel padiglione 13, un piccolo ospedale dedicato solo al Covid-19. Termino una notte allucinante, continui ricoveri, mi sembra di rivedere un film già visto".

Questa la testimonianza del direttore del reparto di pneumologia dell'Azienda ospedaliera di Verona, Claudio Micheletto, resa pubblica tramite un post sul suo profilo Facebook. "Temo che questa notte - dice ancora - si sia innescata una pesante recrudescenza: pronti soccorso strapieni, tante persone con sintomi. Non mi ricordo chi ha detto che il virus era clinicamente morto. Dopo 24 ore consecutive di lavoro forse perdo la memoria". 

Le ultime parole del medico sul social erano datate 2 giugno, quando, al termine della prima ondata, la speranza era di poter tornare lentamente alla normalità: "Dopo ottanta giorni - diceva - abbiamo chiuso un reparto Covid, stiamo tentando di tornare a vita normale". 

Correlati

Il nuovo shop con prodotti tipici della Sardegna

SardegnaLive mette in vendita una serie di prodotti tipici dell’Isola, scopri i cesti regalo, i prodotti per il corpo ed i gadget nel nostro shop online.

Scopri lo shop