Milano

Berlusconi dimesso: "Il Covid la prova più pericolosa della mia vita"

Lascia lʼospedale dopo 11 giorni di ricovero. "Anche stavolta lʼho scampata bella"

Berlusconi dimesso:

Di: Redazione Sardegna Live


"Grazie per essere qui, è stata la prova più pericolosa della mia vita". Sono le prime parole di Silvio Berlusconi dopo le dimissioni dall'ospedale. Il leader di Forza Italia ha lasciato questa mattina il San Raffaele di Milano dopo 11 giorni di ricovero.

"Anche stavolta l'ho scampata bella", ha aggiunto Berlusconi invitando tutti a non sottovalutare i rischi comportati dal coronavirus. "La condivisione che ho sentito attorno a me mi ha consentito di superare i momenti più difficili. Ognuno di noi è esposto al rischio di contagiare gli altri, rinnovo a tutti l'appello alla massima responsabilità personale e sociale".

"Il mio pensiero - ha proseguito il leader degli azzurri - va prima di tutto ai tanti ammalati di covid e alle loro famiglie. Nelle scorse settimana prima di ammalarmi avevo lanciato numerosi appelli a non sottovalutare il pericolo. Il mio pensiero va ai malati di Covid e alle loro famiglie. Ho condiviso la sofferenza di chi sta male".

"Il professor Clementi ha studiato il mio tampone ed è sorpreso dall'entita' della carica virale, la più alta tra le decine di migliaia conservate al San Raffaele. Fortunatamente quando me lo hanno comunicato ero già nella fase di recupero della polmonite bilaterale, che mi rendeva tra i soggetti più a rischio. L'Italia non può restare ferma, sarebbe una catastrofe economica senza precedenti - ha detto ancora Berlusconi -. Rinnovo appello a tutti per la massima attenzione, ho provato in prima persona che fino a quando il virus non sarà debellato ognuno di noi è esposto al rischio di essere contagiato e contagiare gli altri". 

Correlati

Il nuovo shop con prodotti tipici della Sardegna

SardegnaLive mette in vendita una serie di prodotti tipici dell’Isola, scopri i cesti regalo, i prodotti per il corpo ed i gadget nel nostro shop online.

Scopri lo shop