Gessate

Grande dolore e la musica di Vasco al funerale di Elena e Diego, uccisi dal papà

La lettera della madre "Ciao nanetti, non riesco a realizzare che non potrò più abbracciarvi"

Grande dolore e la musica di Vasco al funerale di Elena e Diego, uccisi dal papà

Di: Giammaria Lavena


Stamattina a Gessate si sono svolti i funerali di Elena e Diego, i gemelli 12enni uccisi in Valsassina dal papà, Mario Bressi, poi a sua volta toltosi la vita.

I feretri bianchi dei due bambini hanno attraversato il campo sportivo del paese, accompagnati dalle note di 'Un senso' di Vasco Rossi, e da un lungo applauso. Nessun fiore sulle piccole bare; una maglia azzurra da calcio su quella del piccolo Diego.

All'ingresso del campo esposto lo striscione con scritto "Ciao Diego", e con la foto del dodicenne mentre gioca a calcio con la maglia rossobianca della Cambiaghese. Per Gessate, oggi, è lutto cittadino. 

"Ciao nanetti, non riesco ancora a realizzare che non potrò piu vedervi, abbracciarvi, sentire la vostra voce che chiama 'mamma'. Vi abbraccio e vi dico che andrá tutto bene, nonostante il male che vi è stato inferto". Il toccante passaggio della lettera dedicata a Elena e Diego, che mamma Daniela ha fatto leggere a un'amica di famiglia al termine dei funerali.

"Sono stata fortunata ad essere la vostra mamma - conclude -, e chiedo a tutti di ricordarvi sorridendo, non nelle lacrime, avrebbero preferito così".

Correlati

Il nuovo shop con prodotti tipici della Sardegna

SardegnaLive mette in vendita una serie di prodotti tipici dell’Isola, scopri i cesti regalo, i prodotti per il corpo ed i gadget nel nostro shop online.

Scopri lo shop